07/11/09

Celentano aveva torto

Renato Brunetta Fannulloni

Renato Brunetta vede fannulloni come i tori vedono rosso. Un colore a caso. E' giusto: chi non lavora non fa l'amore, diceva Celentano, e questa dovrebbe essere la prova schiacciante che sia Marrazzo che Berlusconi sono dei gran lavoratori.

Celentano aveva torto. C'è chi in parlamento ha lavorato talmente poco da far sembrare Luca Barbareschi, con il suo tasso di assentesimo al 52,30%, un vero e proprio stacanovista.

Ecco tre deputati super-fannulloni della XV legislatura.

Onorevole % assenze
Silvio Berlusconi 98,5%
Fabrizio Cicchitto 90,4%
Sandro Bondi 87,6%

Insomma: Brunetta dà dei golpisti agli altri, e fa il dipendente del più grande golpista della storia. Dà del fannullone agli altri, e fa il dipendente del più grande fannullone della passata legislatura. Che però, con buona pace di Celentano, l'amore sembra lo facesse eccome, anche se i dati sulle défaillances risultano non pervenuti.

Ma come, i fannulloni non erano tutti comunisti? Brunetta, Brunetta... oltre che vedere rosso, dovresti iniziare a vedere anche un po' azzurro.

Fonte articolo

Stop al consumo di territorio
Porta la sporta

Share/Save/Bookmark

Nessun commento:

Posta un commento