03/03/10

Per chi suona la mazzetta?


Nel video, le registrazioni audio delle intercettazioni telefoniche tra Anemone, Bertolaso, Don Evaldo e Della Giovampaola, effettuate il 21 settembre 2009, nel quadro dell'inchiesta sui lavori appaltati dalla Protezione Civile, diretta da Guido Bertolaso.

E' lunedì. Di buon mattina, l'imprenditore Diego Anemone chiama Don Evaldo Biasini. Ha bisogno di soldi, perché verso le 10.30 deve vedere una persona. Don Evaldo Biasini non glieli può dare.

Poco dopo, Anenome chiama l'ingegner Mauro Della Giovanpaola, che sta andando all'aeroporto. Gli dice che per via dell'incontro che deve fare non ci ha dormito la notte, e gli chiede di fargli un grosso in bocca al lupo.

Un po' più tardi, Diego Anemone riceve una telefonata. E' Guido Bertolaso. Gli comunica che sta arrivando.

Dopo l'incontro con Bertolaso, l'imprenditore chiama sua moglie. Le dice che è andato tutto bene, ma con tono preoccupato aggiunge: "Mò sto a 'nda 'ncontro a quell'artro, però...". Prima di rientrare a casa, cioè, deve passare da Angelo (presumibilmente Angelo Balducci), per spiegargli delle piccole cose da fare.

Per chi erano, i 50.000€ (come si evincerebbe da altre intercettazioni) che Diego Anemone cercava da Don Evaldo, quella mattina del 21 settembre, in vista del suo incontro?

Fonte articolo

Stop al consumo di territorio
Porta la sporta

Share/Save/Bookmark
add page

Nessun commento:

Posta un commento