06/05/10

ATTENZIONE: Attack to Italy

Ore 17.10
La Borsa italiana è sotto ATTACCO IMPROVVISO
Il nostro principale indice ovvero l'FTSE MIB è quasi a -6%
mentre il DAX sta facendo "solo" -0,91%
Una sfasatura assurda (almeno fino a qualche tempo fa)

L'attacco repentino è partito circa un'ora fa, intorno alle 16.
Tanto per capirci
Intesa San Paolo è stata sospesa al ribasso
***Intesa Sanpaolo sospesa al ribasso a 2,0075 euro (-11,37%)***
Unicredit è stata sospesa al ribasso
Non riesco a vedere le variazioni percentuali con esattezza (le ultime erano mazzate tipo -11% -12% etc)

Sia da Directa che da Fineco non riuscivo più a vedere il prezzi sui titoli della borsa italiana: come se fossero stati tutti sospesi od in asta di volatilità.
Adesso siamo in asta di chiusura: forse tra un po' di tempo si riuscirà a capirci qualcosa e a vedere che prezzo fanno i vari titoli.

Io in 10 anni di esperienza nel mondo delle Borse non ho mai visto una cosa simile, sia come velocità che come virulenza
se non in occasione dell'11 Settembre...
Vedi grafico delle FTSE MIB: anche Portogallo e Spagna hanno avuto una caduta repentina molto simile, ma meno PROFONDA.













A dopo
---------------------------------------------
ore 17.31
STO CERCANDO DI RACCAPEZZARMI
mi ero allontanato un paio d'ore dallo schermo e PATATRAC

Per ora vedo solo una dichiarazione banzai di Tremonti
Il ministro alla Camera. "Profondi squilibri economici e finanziari", "piu' la speculazione". "L'estensione della crisi e' sistemica e la soluzione puo' essere solo comune e politica". Panic selling su banche, eccesso di ribasso per Unicredit e Intesa.

TREMONTI STA DICENDO LE STESSE COSE CHE DICO IO DA SECOLI!
ALLORA SIAMO VERAMENTE ALLA FINE DEL MONDO! :-) :-)
Grecia: Tremonti, e' Unica Crisi, Nessuno Immune Da Rischi
6 maggio 2010 - 17:19
Quella che ha colpito la Grecia ''non e' una seconda crisi arrivata'' dopo quella partita dagli Usa. ''E' solo la stessa crisi che e' continuata e si e' trasformata, passando dai debiti privati ai debiti publbici e scalandosi su scala globale''.
Con questa considerazione il Ministro dell'economia, Giulio Tremonti, ha terminato il suo intervento in Aula alla Camera.
E ha messo in guardia: ''Nessuno e' immune dai rischi''.
Il Ministro ha ricordato come in Europa siano rimasti i confini politici ma ''unificando lo spazio monetario sono stati rimossi tutti i confini economici. E cosi' ci sono travasi tra debiti, deficit e default delle banche e degli Stati''.
Questo non significa che ''responsabilita' passate e doveri attuali siano uguali da banca a banca, e da Stato a Stato. I doveri degli Stati in crisi sono e devono restare assoluti.
Ma ormai la responsabilita' e' di tutti. Rimossi ex ante i confini economici, non si possono piu' far valere i confini politici.
Nessuno e' immune da rischi perche' passeggero con biglietto di prima classe.
L'estensione della crisi e' sistemica e la soluzione puo' essere solo comune e politica''.

E come ipotesi sto pensando ad un downgrade in arrivo a sfavore dell'Italia (se ne spiffera da giorni nelle sale operative)
Tanto per capirci qualche giorno fa è successo un patatrac perchè Standard & Poors ha declassato il Debito della Spagna da AA+ ad AA...insomma per un più in meno...
Comunque le AA della Spagna rimangono due...
(il massimo rating di S&P come tutti saprete è la tripla AAA)
Pensate invece che come rating di S&P l'Italia ormai ha una sola A, anche se con un bel + accanto (A+)...pertanto un downgrade nei suoi confronti sarebbe molto pesante perchè ci avvicinerebbe troppo pericolosamente alle BBB....
Quello che è toccato pochi giorni fa alla Spagna tocca ora all'Italia: si specula su un possibile declassamento del debito da parte delle agenzie di rating. Le altre Borse europee cedono tra lo 0,7% e l'1,5%. Più pesante Madrid -2,8%. L'euro scende a 1,2713 dollari.
Piazza Affari peggiora ulteriormente,
affossata dalla caduta delle banche. I trader parlano di "rischio Paese": l'Italia, insomma, viene considerata a pericolo di contagio della crisi del debito della Grecia.Qualcuno ritiene si tratti di "panic selling".

Ma sono solo impressioni
Vi farò sapere appena mi raccapezzo

--------------------------------------
ore 17.50
Alla fin fine il nostro indice FTSE MIB ha chiuso a -4,27% recuperano di botto circa un +1,5% dai minimi.
Ecco una lista dei TITOLI e dei relativi prezzi di chiusura
clicca sull'immagine per ingrandire
























NOTARE LA SFASATURA TRA NOI E GLI ALTRI...
Borse Europee: Chiusure In Calo, Milano La Peggiore
Le borse europee hanno chiuso in forte calo.
A Parigi il Cac40 (Parigi: notizie) e' sceso a 3556.11 punti con un calo dell'2,2%,
l'Ftse 100 di Londra e' peggiorato dell'1,52% a 5260.99 punti
e lo Smi (0198.HK - notizie) di Zurigo ha perso l'1,12% ed e' a quota 6376.12 punti.
Il Dax di Francoforte segna infine 5908.26 punti, lo 0,84% in meno rispetto alla chiusura di ieri.
A Milano la 'maglia nera'. L'Ftse Mib ha perso il 4,27% a 19483.93 punti dopo aver toccato un 'rosso' di oltre il 5%
-----------------------------------------------------

ore 18.04
Moody' non ci ha ritoccato verso il basso
Oggi 18:04 ITALIA, MOODY'S CONFERMA RATING SOVRANO STABILE, DICE NON E' SOTTO OSSERVAZIONE Reuters

Però oggi la stessA Moody's se ne era uscita con un report non molto tranquillizzante...
ALERT MOODY'S: BANCHE ITALIANE NEL MIRINO, A RISCHIO PER LA CRISI GRECA
A far sbandare i mercati ha contribuito un report negativo di Moody´s che vede un possibile effetto contagio del caos greco sul sistema bancario europeo. In particolare, il rapporto dell´agenzia riguarda i comparti del credito di Portogallo, Spagna, Italia, Irlanda e Gran Bretagna.

INTANTO IN GRECIA E' PASSATA IN PARLAMENTO LA RIFORMA LACRIME E SANGUE
Vediamo come la prendono i Greci che bivaccano ormai regolamente per le strade per le piazze di tutte le città del paese...
E vedremo come andrà il voto al parlamento tedesco...
Greece has passed its austerity measure, despite massive protests. This was expected. the big hurdle is the German vote.

ore 18.39
L'ATTACCO ALL'ITALIA avvenuto questo pomeriggio dalle 16 in poi
mi sembra una RIPROVA di certe teorie COMPLOTTISTE che girano nella Blogosfera e nel WEB
Eccone alcuni esempi
Hanno Chiamato il Bluff dei Politici (da non perdere)
I Segnali Sulla Spagna da Ny

GRECIA GRAZIE MILLE (meno male che ci siete voi)
LA GUERRA ECONOMICA VEDE GERMANIA E USA ALLEATI

IO non ho mai molto amato le teorie complottiste, anche se spesso c'è DEL VERO
e COMUNQUE NON VOGLIO CERTO NEGARE CHE CI SIA DEL MARCIO NELL'AREA EURO (e non solo anche se adesso tocca a noi...)
però
sia i tempi, sia la virulenza, sia la modalità di certi FENOMENI
mi danno molto da pensare
Ma per adesso sono solo IMPRESSIONI IN CERCA DI CONFERME
RIPETO: MAI VISTA UNA COSA SIMILE

ore 18.59
Scadenze che ormai bisogna segnarsi sull'agenda in ROSSO...per monitorarle con attenzione ed una bella tazza di Camomilla a portata di mano...

Tesoro offre 11 maggio 5,5 mld euro Bot 12 mesi, scadono 7,2 mld Reuters - 06/05/2010 18:45:57

Tesoro riapre Btp 5, 15 anni in asta 13 maggio Reuters - 06/05/2010 18:58:29

ore 19.23
Ecco un grafico che ci aggiorna sui "peggiori peggioramenti" ;-) dei CDS (Scommesse/assicurazioni sul default) SULLE BANCHE EUROPEE
Pregasi notare CHI GUIDA la preoccupante classifica....visto che oramai abbiamo capito che i CDS sono un "piede di porco" usato per fracassare ogni barriera protettiva...















ore 19.38
Immagino come si devono essere scaldate le linee telefoniche dalle 16 di questo pomeriggio in poi...
E come conseguenza di telefonate mirate e pesanti arrivano le RISPOSTE....
A questo punto tra le 3 sorelle zoccole del rating tace solo S&P ....ovvero proprio la più chiaccherata ed oggetto di rumors per un downgrade dell'Italia.
Grecia: Fitch Conferma Outlook Stabile Su Rating Italia
6 maggio 2010 - 19:20
Anche l'agenzia di rating Fitch ha confermato l'outlook stabile sul rating dell'Italia dopo che il governo ha rivisto le sue stime di crescita per il 2010-2012. "Il governo sta portando le sue stime un po' piu' vicine alle nostre", ha sottolineato il presidente di Fitch Europa, Brian Coulton. L'agenzia ha confermato il rating AA-

ore 19.46
Pare che anche S&P abbia confermato rating ed outlook dell'ItaGlia...ma non si capisce molto.
C'è molta confusione e concitazione, assolutamente comprensibile visto che stiamo vivendo delle situazioni mai verificatesi in precedenza nell'evo moderno (a parte forse il 1929 ma io non c'ero....).
In ogni caso il solito bastardissimo detonatore dei CDS ha sancito un sensibile peggioramento sull'ItaGlia...
I Cds sull'Italia balzano in scia delle voci di un downgrade
6 maggio 2010 - 19:36
Nonostante le smentite arrivate da Standard & Poors, Fitch e Moody's, che hanno precisato che l'outlook sul rating dell'Italia resta "stabile", i credit default swap sul nostro Paese, le polizze assicurative per coprirsi dal rischio di fallimento, oggi sono saliti a 217,64 punti, rispetto ai 186,7 precedenti.

Fonte articolo

Share/Save/Bookmark
add page

Nessun commento:

Posta un commento