12/07/10

L'Indice settimanale dell'ECRI tocca un nuovo minimo

Ulteriori segnali di futuro RALLENTAMENTO da parte dell'Economia USA secondo le stime fornite dal Weekly Leading Index (WLI) dell'ECRI (ormai sapete TUTTI che cos'è).
Dal -7,6% della scorsa settimana eccoci scivolare ancor più a -8,3% ovvero 121,5 punti, un livello che non si vedeva da Luglio 2009, ovvero dai primi passettini della famosa Ripresa Tecnica (in un contesto di Recessione umana)....
Inoltre sono 6 settimane CONSECUTIVE (dal 4 Giugno scorso) che il WLI è passato in negativo e che s'inabissa sempre più.

ECRI1    ECRI INDEX HITS A NEW LOW


Vi ricordo che il livello di -10% è lo spartiacque indicato dall'ottimo Rosenberg per passare "matematicamente" da un semplice rallentamento ad una ben più drammatica ricaduta in Recessione (Double-dip): siamo a solo 1,7 centimentri di distanza....

Esiste anche un'altra macumba "temporale": ci vorrebbero in media 19 settimane (anche non consecutive) di WLI in negativo prima di ricascare in Recessione.
Visto che però parliamo appunto di una media, ne potrebbero bastare anche "solo" 6 (storicamente è già successo).....

Dunque non si capisce come mai così tanti Soloni si sentono di escludere in modo assolutamente CATEGORICO un ritorno in Recessione da parte degli USA: io avrei perlomeno opinioni un po' più sfumate e prudenziali....

Come spesso è capitato in varie occasioni,
fui IO il primo in Italia ad evidenziare ed a monitorare la significativa tendenza al ribasso dell'Indice Settimanale ECRI (ormai tutti dovreste sapere cos'è...altrimenti andate QUI).
Vedi nel BLOG
Attenzione: il Semaforo è ancora ROSSO....

Fonte articolo

add page

Nessun commento:

Posta un commento