23/11/10

Il Pistolone Irlandese

Aggiornamento delle 15.17
Ho aggiornato e rimaneggiato il post: vi consiglio di ri-leggerlo.
-------------------------------------------------
Stamattina presto purtroppo non ho avuto tempo e modo di darvi la mia view sul bailout dell'Irlanda...
Chiaramente risulta scontata l'assurdità di salvataggi auto-referenziali di debito PIIGS sulle spalle di ulteriore debito PIIGS + l'aiuto di qualche no-PIIGS-Deluxe.
Ma anche accettando questo meccanismo "perverso" qualcosa non mi tornava lo stesso...ed infatti l'euforia si sta smosciando (insieme all'Euro...).
Butto giù rapidamente alcune riflessioni, senza avere il tempo di rileggere.

Lo schema mi sembra lo stesso del "Pistolone Ellenico"
che era stato sbattuto sul tavolo come DETERRENTE promettendo fior di soldoni
PRIMA di cacciare effettivamente la grana del salvataggio
....giusto per vedere se al Mercato sarebbe bastato mostrare solo di "essere disponibili"....
Ebbene NON BASTO' e fu necessario cacciare la grana di gran fretta.
Da non perdere lo schema ellenico descritto in
Effetto Pistolone...nessun equivoco o confusione...
Un "dettagliato meccanismo" di Βαιλουτ...

Ci sono notevoli parallelismi tra il "Pistolone Ellenico" e questa prima fase di bailout dell'Irlanda, tanto da poter parlare di "Pistolone Irlandese"....
Infatti non si sa ancora la cifra esatta,
forse decideranno per fine novembre o chissà quando (...Crisi Irlanda: Juncker, gli aiuti inizieranno ad arrivare a gennaio.....)
l'FMI è ancora lì che valuta per i fatti suoi
mentre i ministri dell'Eurozona con una videoconferenza domenicale (uguale uguale al caso ellenico...) hanno dato la disponibilità di massima....ma poi forse verranno fuori i primi se&ma del ministro francese piuttosto che spagnolo piuttosto che tedesco...

Infine c'è incertezza sulla capacità da parte del governo irlandese di imporre gli ulteriori/pattuiti tagli che si andrebbero ad aggiungere al lacrime&sangue già approvato: pare che questi tagli (come per la Grecia) siano la conditio sine qua non per ricevere gli aiuti UE/FMI.
Addirittura c'è incertezza sulla sopravvivenza stessa del Governo irlandese...
Irish Stocks Now Tanking As Coalition Green Party Announces Plans To Quit The Government
Statement By Irish Green Party Leader John Gormley: "The People Feel Misled And Betrayed", Calls For Irish Elections

La differenza è che stavolta c'è quel fondo salva PIIGS da 700 miliardi del quale non ricordo mai l'acronimo EFSF...TFR..FFSS...FFFF.....PRRRR.....
Però non è stato ancora collaudato, anche se in teoria dovrebbe aver stabilito una procedura meno farsesca e meno pistolona del caso ellenico....in teoria....

Però ad incasinare il tutto questa volta ci sono da coordinare "gli outsider del bailout" Svezia & UK....che stanno facendo "salvataggi bi-laterali", uao!

Inoltre aggiungerei che ormai il mercato è più sgamato&incattivito di aprile scorso e pensa già a Portogallo (PSI20 -1%), Spagna (IBEX a -1,82%) e......forse Italia (FTSE MIB a -1,2%)....
[mentre naturalmente il DAX tedesco è ancora in verdino....]
Infatti è ormai evidente come il gioco dei PIIGS comporti uno stretto CONTAGIO, quasi sicuramente inevitabile....per cui o salvi tutto il pacchetto completo o è inutile tamponare solo uno dei contagiati se gli altri hanno ancora le convulsioni (o le avranno a breve...).
eh eh eh....Crisi Irlanda: Juncker, non è da escludere speculazione contro Portogallo e Spagna

.....Portuguese CDS Widen
The response to the Irish bailout news really is less than enthusiastic.
.....And Portuguese CDS are wider according to Markit as markets bet that it's next, ratherthan that it's been firewalled off

null

UPDATE: CDS on Portugal now up 40 bps.


E la scommessa è proprio questa: il Fondo salva PIIGS alias ESFTSFTFFF.PRRRR riuscirà a tamponare tutta la banda?
O meglio: c'è la volontà/la convenienza sufficiente da parte della Merkel&affini di salvare tutta la banda?

Fonte articolo

add page

Nessun commento:

Posta un commento