18/12/10

Il Pd punta sui giovani: Fassino si candida a Torino

Il nuovo che avanza! Piero Fassino si candida a Torino facendo vergognare tutto il loft piddino che da mesi/anni parla di rinnovamento del partito.

Lo spilungone ex segretario dei Ds, da tempo semplice comparsa del panorama politico italiano, tenta di riciclarsi a Torino, nonostante da tempo si parlasse di primarie per scegliere il candidato. Evidentemente per un big di tale calibro le primarie andranno quasi sicuramente in soffitta.

Ed ecco come Scheletro Fassino autoannuncia la sua meravigliosa e fantastica candidatura

Ho raccolto incoraggiamento e consenso direi unanime della società torinese. Non penso di essere il miglior nome del mondo, ma per dieci anni Torino ha avuto un sindaco di forte profilo e si vuole continuare con un sindaco che sappia assicurare alla città la stessa forza, visibilità e ruolo. Metto a disposizione la mia esperienza, la rete di relazioni nazionali e internazionali che ho maturato a disposizione della città, del Pd e della sua classe dirigente.

Caspita che esperienza di valore e forza che può offrire il povero Piero. Una candidatura con lo stesso schema di quelle di Cofferati a Bologna e Rutelli a Roma….

Fonte articolo

add page

Nessun commento:

Posta un commento