02/05/11

E mentre in giro si leggono una marea di cazzate su Osama...il Petrolio riprende a correre....ed il dollaro a crollare...


E mentre in giro si leggono una marea di cazzate su Osama...in particolare sulla supposta "valenza economica" del suo "ammazzamento"...

il Petrolio ha ripreso la sua corsa, toccando nuove vette sopra ai 114 dollari...

mentre il Dollaro ha ripreso a polverizzarsi....
USD Index hits new 3-year low of 72.790, close to record low
Mon, 16:35 02-05-2011











Stamattina in una bella e completa analisi dal titolo Osama crepa, il barile frena
addirittura era possibile leggere citazioni del genere:
...La morte del leader di al Qaeda riduce il rischio geopolitico, secondo gli esperti di petrolio.

E questo spiega perché stamattina le quotazioni del greggio sono in caduta ovunque (un dollaro in meno il Brent, quasi due il West Texas).

«Assisteremo a una notevole riduzione del premio sul rischio pagato dagli investitori: ciò potrebbe tradursi in un calo del prezzo del barile tra i 5 e i 10 dollari», riporta il quotidiano di Dubai.....
Inoltre la morte del fantasma di Osama avrebbe diminuito le possibilità di ritorno in recessione, migliorato la fiducia degli investitori e migliorato la fiducia dei consumatori USA.
Bin Laden's Death Gives Markets Boost Of Optimism, Eases Fear Of Recession
In mezzo a tutte queste cazzate,
in effetti le ultime due cose potrebbero anche essere vere....
considerando quanta cocaina consumino i coca-cow-boys
e quanto siano mediamente fessi i consumatori americani....

In futuro il Petrolio potrebbe anche scendere od il Dollaro salire....
ma non sarà certo a causa dell'uccisione di Osama Bin Laden.

Alla fine della fiera
I RISCHI di attentati, di nuove tensioni geo-politiche
e dunque di ricadute negative sul mondo economico&finanziario
con questa Obama-Osama-sceneggiata
invece di diminuire....
secondo me AUMENTANO!
Molto meglio sarebbe stato lasciar finire Osama ed Al-Qaeda nel dimenticatoio...come in effetti stava già avvenendo.
Bin Laden Blowback Begins -- Hamas Furious, Taliban Vows Revenge, Bombs In Pakistan
Per il resto speriamo che il frastuono della marea di Osama-cazzate si spenga quanto prima....onde poter tornare ad analizzare seriamente la situazione macro-economica. ;-)

Fonte articolo

Nessun commento:

Posta un commento