30/05/11

Grecia: altro che sovranità popolare....sovranità bancaria!

Aggiornamento delle 11.44
Ecco il significativo commento di un mio lettore greco:
adanaklasi, 30 maggio 2011 11:45
La Grecia e' sotto la dittatura bancaria da tempo
la sovranita' popolare non esiste piu...
Si vende tutto popolo incluso!
Tanti saluti da un paese in rivolta
Aggiornamento delle 9.44
Dal mitico Mish: fuga di capitali dalla Grecia con mega-accelerazione negli ultimi 2 giorni...
Panic Capital Flight in Greece, Depositors Yank 1.5 Billion Euros in 2 Days; EU Wants Severe Bail-Out Conditions Including International Tax Collection
--------------------------------------------
Che le lobbies finanziarie avessero un peso non indifferente nel governo degli Stati e che indirettamente avessero sottratto Sovranità agli Stati stessi...già si sapeva.
Ma che si arrivasse al controllo diretto ed alla luce del sole era cosa meno scontata (anche se per gli Stati del Terzo Mondo accade già da lungo tempo).

Mi riferisco alla Grecia per la quale ormai si dovrebbe parlare di sovranità bancaria invece che di sovranità popolare....
Prima o poi il gioco doveva scoprirsi in modo più evidente:
o il governo greco riuscirà a fare ulteriori riforme spremi-limone per restituire al 100% i soldini alle Banche straniere
oppure, in cambio del bailout, la Grecia dovrà cedere Sovranità Nazionale direttamente alle Banche straniere.
Salvataggio Grecia: anche Ue potrebbe bloccare gli aiuti

Ce lo racconta il Financial Times
Greece set for severe bail-out conditions
Plan for unprecedented outside intervention
...Per ricevere in futuro ulteriori prestiti di salvataggio (bailout),
in cambio la Grecia dovrà cedere alcune prerogative della sua Sovranità.
In specifico le "autorità esterne" (il FT eufemisticamente le chiama così...)
prenderanno il controllo di svariate funzioni correlate all'esazione delle tasse
ed ai processi di privatizzazione.....

Insomma pare che sul tavolo delle trattative si stiano discutendo nuove condizioni di Bailout che implicherebbero la fine della Sovranità Nazionale o di almeno una parte di essa.
La partita però è ancora aperta:
da un lato il Governo Greco e le altre forze politiche elleniche
e dall'altro UE/FMI/BCE che, a protezione delle Banche, sono fermamente convinte ad impedire la ristrutturazione del debito greco (a parte qualche posizione dissonante nel coro...).
...But every attempt to cut the deficit has failed so far, and the powers that be in Europe (EU, ECB, IMF) are adamantly opposed to any kind of debt restructuring that would trigger a credit event, and imperil European banks....
Chi vincerà?

Intanto nel Paese reale, tra gli "ex-detentori della sovranità"...., la situazione si sta facendo sempre più esplosiva.
Mercato Libero: ATENE: IERI IN 30.000 A PROTESTARE - NEL SILENZIO DEI GIORNALI.
Fonte articolo

Nessun commento:

Posta un commento