12/07/11

Buongiorno a tutti! (si fa per dire) BTP a 10 anni supera il 5,9% (!)


ore 9,30
Ed eccoci al 5,935% di Rendimento
sul nostro BTP Decennale
Ieri sera avevamo chiuso al 5,68%
allo stesso tempo
Italia, lo spread Btp-Bund vola a 330

(tra parentesi Borsa Italiana per l'ennesima volta a -4% circa
ed Unicredit per l'ennesima volta sospesa al ribasso...)

La parabola discendente continua
e gli Squali non mollano
(del resto non gli stiamo dando nessuna ragione per farlo...)

Secondo stime sensate e basandosi sui PIIGS-casi precedenti
la soglia di guardia è il 7% di rendimento (manca un 1,1%)
Sopra a tale soglia diventerà molto probabile
la necessità di un intervento straordinario da parte di FMI/UE/BCE
Peccato però che l'Italia sia too-big-to-bail (troppo grande da salvare)

Nel caso dell'Italia (che ha ancora parecchia "ciccia" sulla quale intervenire)
mi sembra più probabile
che sia in arrivo una troika FMI/BCE/UE
non certo per fare bunga-bunga a casa di Berlusconi....:-)
quanto piuttosto per SOLLECITARCI fortemente a fare una PATRIMONIALE d'urgenza o qualcosa del genere
con l'obiettivo di far saltare fuori SUBITO almeno 20-40 miliardi.

Del resto ieri la Merkel (che muove i fili della troika) aveva già telefonato a Berlusconi
per SOLLECITARLO...;-)
L'Italia deve mandare con urgenza segnali di riforma di bilancio.
Lo ha detto il cancelliere tedesco Angela Merkel, sottolineando di aver avuto ieri una conversazione telefonica con il premier italiano Silvio Berlusconi.
La Merkel si è detta sicura che l'Italia procederà sul terreno delle riforme.
Le parole sono state più o meno le stesse che la Merkel aveva usato con Papandreou, al quale però aveva mandato un semplice SMS: infatti per "soli" 300 miliardi di debito non valeva la pena di telefonare
mentre per 1900....:-) (4° debito pubblico del Mondo)

Fonte articolo

Nessun commento:

Posta un commento