20/09/11

Moody's ci grazia ma Standard & Poor's ci cazzia: DOWNGRADE DELL'ITALIA

Moody's ci ha recentemente graziato (o meglio ci ha "rimandato"...di 1 mese...)
ma Standard & Poor's (l'unica agenzia di rating con un minimo di palle...anche se per ragioni auto-referenziali...) invece ci cazzia:
DOWNGRADE DELL'ITALIA
E vi faccio pure un "affidabilissimo" toto-zoccole-del-rating:
Fitch rassicurerà e non downgraderà (per ora)...
mentre Moody's ci downgraderà entro massimo 3 mesi...a meno che non succeda un miracolo economico globale che come sempre ci traini fuori dalla palude....
Noi siamo degli specialisti del succhiare la ruota e del dormire sugli allori (degli altri...),
mentre le Corporazioni sfruttano le forze sane del Paese...
Sempre senza il suddetto "a meno che" ...S&P ci ri-downgrada entro 3 mesi...
E' evidente sia da un punto di vista OGGETTIVO che da un punto di vista SOGGETTIVO...
che BERLUSCONI&COMPARI dovrebbero farsi da parte per il bene del paese...
ma NON lo faranno
e dovremo SCONTARE APPIENO il detto "MUOIA SANSONE CON TUTTI I FILISTEI"...
S&P downgrades Italy one notch to A
Ratings agency Standard & Poor's said late Monday that it has cut its unsolicited long- and short-term sovereign credit ratings by one notch on the Republic of Italy to A/A-1 from A+/A-1+, with a negative outlook.
"The downgrade reflects our view of Italy's weakening economic growth prospects and our view that Italy's fragile governing coalition and policy differences within parliament will likely continue to limit the government's ability to respond decisively to the challenging domestic and external macroeconomic environment,"
S&P said. "We think that the government's projection of 60 billion euros [$81.6 billion] of savings may not come to fruition," it said.

zerohedge"
Italy's net general government debt is the highest among 'A' rated sovereigns.
We have revised our projections of Italy's net general government debt and now expect it to peak later and at a higher level than we previously anticipated.

...Yes. Maybe. That’s what I thought about the U.S. and the S&P downgrade.
It’s just interesting that the Fed and ECB have put these liquidity mechanisms in place for some reason. Either, a Greek default, Italian or Spanish downgrade, or things inside the European banks are a lot worse than anyone is admitting.
The Italian downgrade thought solely comes fro the historical and traditional 3 month lag between ‘watch negative’ and actual downgrade. Credit markets have really lagged this recent equity rally

QUI IL FULL REPORT
S&P Downgrades Italy; Euro, Futures Tumble

Come sempre inizieranno le solite tirate nazional-populiste-complottiste...che tanto fanno comodo alla Casta per trovarsi dei comodi alibi...dei quali hanno un gran bisogno...tutto sta a non offrirglieli su un piatto d'argento...
ma I NUMERI SONO NUMERI (ed in questo blog ve li riporto razionalmente e con dolorosa imparzialità da lungo tempo...)
vedi l'ultimo articolo Italia: Debito che sale ed Economia che non tira...

TALI NUMERI AUTO-EVIDENTI
li ha colti il MERCATO che ci sta mazzulando da lungo tempo
li hanno colti gli italiani sani ed onesti che non si fidano più di questa Italia medioevale e corporativa destinata alla sfascio
e solo in ultima istanza li stanno "notificando a mo' di notai" anche le agenzie di rating

Poi ciascuno suggerisca la sua RICETTA e la sua INTERPRETAZIONE
per il BENE DEL NOSTRO PAESE
anche se io sono convinto che guardare in faccia i nostri problemi irrisolti da almeno 20 anni
beh....sia la BASE MIGLIORE PER PROVARE A MIGLIORARE
TROVANDO LE RICETTE GIUSTE
Smerdare la Germania, urlare al complotto anglo-USA e della Spectra etc etc etc
secondo me non sono INTERPRETAZIONI VOLTE AL BENE DEL NOSTRO PAESE...

Fonte articolo

1 commento:

  1. Una "ricetta"?
    Primo: fuori dall'Euro e facciamo finalmente default.
    Secondo: torniamo alla sovranità monetaria.
    Terzo: tutti in piazza a prendere a calci in culo i nostri politici-governanti-lobbisti, nessuno escluso.
    Quarto: cacciare dal Paese FMI,BM,WTO ecc. ecc.
    Quinto: rimboccarsi le maniche e che lo Stato ricominci a spendere a debito, dato che "i debiti dello Stato sono la ricchezza dei suoi cittadini"

    RispondiElimina