29/12/11

Di livello in livello ci avviciniamo alla schermata finale...

"Guarda a caso"...poco fa l'asta del nostro BTP decennale si è conclusa con un rendimento quasi del 7% (nessun miracolo alla Bot...) e con un bid-to-cover molto debole pur di fronte ad un succoso rendimento elevatissimo (come direbbe Monti)....
ITA BTP 10 yr Auction = at 6.979% / Bid to cover 1.357
Un po' meglio l'asta dei BTP a 3 anni: l'alluvione di LTRO naturalmente sta privilegiando le scadenze brevi-brevissime.
BTP a 3 anni: Il rendimento dei BTP a 3 anni è sceso al 5,62%, sui minimi di ottobre, rispetto al 7,89% di novembre.

Ma oggi parliamo di altro perchè mi sento un po' predicatore, alla SAVONAROLA...
anche se, in ogni caso, cerco di mantenere sempre un minimo di pragmatismo anche nei sermones...
a differenza dei Savonarola un po' sbroccati che imperversano in rete e che fanno tante lamentationes contro i brutti&cattivi, senza però mai consigliare una soluzione concreta che la gente comune possa mettere in pratica.

Cerchiamo dunque di uscire dagli schemi che tutti i giorni ci limitano la nostra visione.
Al di là delle borse-casinò
al di là dei titoli di stato-casinò
al di là delle speculazioni di breve
...io continuo a non capire, visto che non sono un economista....;-)

Una delle cause primarie di questa Grande Crisi Epocale è identificabile nel fatto che.....le Banche STAMPAVANO A GO-GO,
creando leverage assurdi, basandosi sull'assunzione che tutto crescerà all'infinito (vedi prezzi case) ed anche ad un ritmo sostenuto...
Risultato = Eccesso di Debito.
Infatti è bastato qualche piccolo intoppo ed il castello di carte è venuto giù, visto che tutto era appoggiato sul vuoto spinto....e SULL'IPOTECA di un'ipotetica crescita futura....

Allora gli Stati hanno garantito le Banche sbracando i loro debiti pubblici
e le Banche Centrali, per compensare, si sono messe a STAMPARE A GO-GO (quelle che potevano farlo...)
tamponando tutto il tamponabile e vincolando le economie a crescere in modo ancora più accentuato per compensare l'ulteriore vuoto spinto che era stato creato.
Si sono creati dei risultati fenomenali a livelli di storture nel mercato dei capitali con bolle rialziste mitologiche sui T-bond USA, sui Bund Tedeschi e (soprattutto) sui Gilt-spazzatura inglesi....
Si è creato un impressionante crack-up boom rialzista sulle Borse, sulle commodities e su svariati assets
Si è indotta una Ripresa Economica tra le più sballate e squilibrate della Storia dal tempo dei Sumeri.
ED ALZANDO LA POSTA IN QUESTO MODO,
dopo ben 4 anni di Grande Crisi
a livello strutturale non si è risolto UN CAZZO....
anzi, la situazione è andata peggiorando.

Ed adesso, considerando il quadro sopra esposto...
tutti fanno dei pistoloni dicendo che
la SALVEZZA DELL'EUROZONA arriverebbe da una BCE prestatore di ultima istanza
che possa alzare a sua volta la posta STAMPANDO A GO-GO
come hanno fatto USA, UK, Giappone etc

Insomma si narra che basterebbe creare MONETA ILLIMITATA attraverso un tasto di Computer....ed i problemi sarebbero risolti (e per ora non voglio nemmeno considerare l'inflazione nel mio ragionamento ad alta voce)
La moneta l'hanno creata gli USA ed i loro problemi strutturali non sono stati risolti anche se, grazie al doping, si sono piazzati in una posizione di vantaggio relativo nella gara a chi crakka per ultimo.
La moneta l'ha creata l'UK ed i loro problemi strutturali non sono stati risolti anche se, grazie al doping, si sono piazzati in una posizione di vantaggio relativo nella gara a chi crakka per ultimo.
La moneta l'ha creata il Giappone ed i loro problemi strutturali non sono stati risolti anche se, grazie al doping, si sono piazzati in una posizione di freeze relativo nella gara a chi crakka per ultimo.

Dunque io, da ignorant savage..., non capisco.
Strutturalmente TUTTA STA CREAZIONE DI MONETA non ha risolto una cippa ove si è realizzata ma ha solo TAMPONATO la situazione e messo qua e là dei sacchi di sabbia.
Perchè DUNQUE la Creazione di Moneta dovrebbe risolvere la drammatica situazione dell'Eurozona?
Alzerebbe la Posta, Tamponerebbe la situazione di breve.
Ma sposterebbe solo in avanti i problemi come hanno fatto gli altri competitors.
E' in corso una lotta serratissima A CHI CERCA DI PAGARE IL CONTO IL PIU' TARDI POSSIBILE.
Ma il Sistema così com'è non è più SOSTENIBILE ANCORA A LUNGO.

Perchè SE TU CREI MONETA,
allora ANCHE L'ECONOMIA REALE DEVE SEGUIRE, DEVE CRESCERE DI CONSEGUENZA.
PERCHE' L'UNICA COSA CHE REALMENTE ESISTE NELL'ECONOMIA
E' APPUNTO L'ECONOMIA REALE
PERCHE' ALLA FIN FINE IL SOTTOSTANTE DELLA MONETA E' L'ECONOMIA REALE PRODUTTIVA...O NO?
SEMBRA UNA BANALITA' MA NON LO E'.
TU STAMPI MONETA A GO-GO
E TI CONDANNI A CRESCERE NON PIU' DEL 2% COME PRIMA
MA DEL 4% COME MINIMO...altrimenti se cresci anche solo del 3,9% son già dolori.
E se non cresci a stecca TUTTI GLI SQUILIBRI CHE HAI CREATO ARTIFICIALMENTE NON SONO PIU' RICONCILIABILI CON LA REALTA' DELLE COSE.

Aggiungo che a peggiorare ulteriormente le cose
MENTRE IL "DERIVATONE" FINANZIARIO SI E' ESPANSO A DISMISURA
IL SOTTOSTANTE DI MOLTE ECONOMIE AVANZATE AL CONTRARIO SI E' RISTRETTO
a causa della ben nota de-localizzazione selvaggia, dei processi di automazione etc etc
SI E' CREATO DUNQUE UN DISTACCO ANCORA MAGGIORE
TRA L'IPERTROFICO SOPRASTANTE
ED IL SOTTOSTANTE IN FASE DI RESTRINGIMENTO.

Esemplare il caso U.K.: gli arditi avanguardisti d'oltremanica sono sempre il leading indicator di tutte le cazzate che hanno portato alla Grande Crisi...e che ci fanno rimanere nella Grande Crisi...
La Banca di Inghilterra Dice che "non C'è Abbastanza Moneta"
La Banca di Inghilterra nel video getta la maschera, Quantitative Easing è ".. nuova moneta ... che la Banca (di Inghilterra) crea in modo elettronico" (...is new money... that the Bank creates electronically...").

E spiega nel video perchè è necessario ora creare moneta da parte dello stato : dato che la domanda delle imprese e famiglie è crollata bruscamente, occorre iniettare direttamente moneta nell'economia, creando moneta, in modo elettronico... perchè "there is not enough money in the economy" ....NON C'E' ABBASTANZA DENARO NELL'ECONOMIA
....
Non c'è abbastanza denaro nell'economia?
La domanda è scesa?
Dunque creiamolo elettronicamente?
Ma dove siamo??? In un videogioco? In un Mondo Virtuale?
Se non c'è abbastanza denaro nell'Economia è perchè l'Economia NON GIRA A SUFFICIENZA PER CREARLO!
E' perchè TUTTO STA GIRANDO AD UN RITMO SUPERIORE ALL'ECONOMIA REALE: banche, finanza, tenore di vita, mercato immobiliare, consumi etc etc
Quindi questo DENARO MANCANTE puoi anche crearlo elettronicamente per tamponare provvisoriamente il GAP, ma poi questa MANCANZA andrà prima o poi colmata DALL'ECONOMIA REALE,
dunque dalla crescita che come sempre ci stiamo già spendendo in anticipo, ad un ritmo sempre più forsennato....

In UK hanno stampato di tutto e di più grazie alla loro BoE indipendente ed alla loro sterlina indipendente: hanno stampato in proporzione addirittura più degli USA (sic!).
- Ma la loro economia è cresciuta troppo poco e rischia di tornare in recessione
- la loro economia completamente delocalizzata e finanziarizzata non si riprende più di tanto perchè è GIA' MORTA e SEPOLTA, da lungo tempo....
- l'inflazione morde al 5% e fischia ed è difficile tenerla sotto controllo
- la loro mega-bolla immobiliare è stata ri-gonfiata ma continua a rischiare di esplodere per SEMPLICE FORZA DI GRAVITA' ...perchè i mutui non puoi tenerli bassi e regalarli all'infinito...e perchè i criminogeni miliardari Russi non possono tener su da soli i prezzi di Londra...
- il loro debitone privato+pubblico è il PRIMO DEL MONDO
- il loro deficit statale fa paura
Eppure, grazie al loro QE virtuale, hanno fatto la magia...
creando degli squilibri di mercato allucinanti, un po' come la FED sui T-bond usa
Vedi l'incredibile GILT decennale scivolato sotto al 2% di rendimento, manco fosse un safe haven...
UK10


Per cui...
POTRANNO ANCHE CREARE TUTTA LA MONETA CHE VOGLIONO
ma SENZA ECONOMIA REALE COME SUPPORTO e COME SOTTOSTANTE DEL MEGA-DERIVATO INGLESE
NON HANNO FUTURO SE NON ALZARE LA POSTA ALL'INFINITO,
SPERANDO CHE ANCHE IL MONDO FINANZIARIZZATO SI RIPRENDA
insieme ai loro desk di speculatori della City da 5 milioni all'anno di stipendio perchè hanno rubato bene alle vecchiette, in modo rigorosamente pulito ed indiretto...of course...

L'Inghilterra è lo Stato più indebitato al mondo.
Il rapporto debito/Pil, infatti, ha raggiunto ormai il 900%.
A una certa distanza si trovano il Giappone (poco più del 600%), la Svezia(intorno al 450%) e, a seguire, Norvegia, Svizzera, Stati Uniti, Australia, Canada e Nuova Zelanda.

A rivelarlo è un recente studio di Morgan Stanley pubblicato da BusinessInsider, che fa un calcolo del debito molto più esteso di quello utilizzato di solito per classifiche di questo tipo.

La banca d'affari americana non si è limitata a includere nel rapporto il debito che gli Stati hanno accumulato per coprire le spese di funzionamento.

A questo indicatore, infatti, i ricercatori ne hanno aggiunti altri tre:

il debito finanziario, cioè quello contratto dalle istituzioni finanziarie, come le banche;

quello non finanziario, che fa capo alle imprese;
il debito delle famiglie, che pesa sulle persone fisiche. ....
"lo studio di Morgan Stanley mette in evidenza lo stato di colabrodo nel quale versa l'economia del Regno Unito".

Del rapporto tra il debito nella versione più estesa e il Pil, pari al 900%, l'analista sottolinea che "la parte più rilevante è rappresentata, per una quota superiore al 600%, dall'indebitamento finanziario".

Insomma, il maggiore responsabile della situazione è il settore finanziario inglese, che peraltro rappresenta un "peso elevatissimo rispetto al Pil (circa quattro volte) e finisce con lo sbilanciare in maniera più che evidente il rapporto in questione".

La Gran Bretagna ha anche altri problemi.

"Il deficit commerciale continua a peggiorare, tanto che la differenza tra esportazioni e importazioni è negativa per 7,6 miliardi e lo era per soli 2 miliardi nel 2001"...

Inoltre, il deficit di bilancio è ancora elevatissimo in conseguenza della crisi del 2007 e altri dati, come la disoccupazione all'8,3%, hanno raggiunto nuovi massimi.

Come è possibile, allora, che i Gilt, i titoli di Stato di Sua Maestà, si trovino su livelli più che accettabili, tanto che quelli con scadenza a 10 anni, per esempio, offrono rendimenti del 2,2% circa (contro il 6,8% dei titoli italiani con la stessa scadenza)?
..."L'Inghilterra ha una propria valuta e una banca centrale che svolge il ruolo di prestatore di ultima istanza e quindi i creditori sanno che la Banca d'Inghilterra può sempre stampare valuta per rimborsare i debiti dello Stato, mentre tale operazione nell’area Euro non è possibile".
In definitiva, quindi, il problema di Eurolandia starebbe tutto nel ruolo giocato dall'istituzione guidata da Mario Draghi.

"Le posizioni oltranziste della Germania con riferimento all’impossibilità di stampare moneta e ad attribuire alla Banca centrale europea, che in realtà non può per proprio statuto, il ruolo di prestatore di ultima istanza – conclude Cesano – stanno condannando la zona euro all’inferno che tutti conosciamo".

Insomma, "se venisse risolto questo problema e se venissero dati più poteri alla banca centrale
, unitamente a una rivisitazione dell’architettura Ue, il problema potrebbe essere risolto agevolmente e il Regno Unito è un esempio più che lampante in questo senso, tanto più se si considera che la sterlina non è una valuta di riserva"....
T'è capì?
STAMPA CHE TI PASSA...
La SOLUZIONE FINALE per l'Eurozona sarebbe permettere alla BCE di stampare a go-go come hanno fatto le altre Banche Centrali....
Ma, come spiegavo sopra, questa SOLUZIONE è parecchio CONTRADDITORIA....
ed alla fin fine NON E' UNA SOLUZIONE
MA UN MEGA CEROTTONE PER GUADAGNARE TEMPO ALZANDO LA POSTA.
Ecco la bellissima dichiarazione di Bill Fleckenstein, presidente di un Hedge Funds ed esperto opinionista finanziario.
L'unica differenza tra gli Stati Uniti e la Grecia è una macchina stampa-dollari...
Sembra banale ma lo è meno di quanto sembri.
E non vale certo solo per gli USA ma anche per UK, Giappone etc etc

Come dice SAGGIAMENTE BIMBO ALIENO
La questione è semplice: non esistono ricette magiche, o artifici e inganni che consentano di vivere al di sopra delle proprie possibilità indefinitamente.
Il conto sul tavolo prima o dopo arriva e rimandarlo significa farlo arrivare più salato.

Naturalmente tutte queste mie prediche sono solo il frutto della mia Ignoranza in materia....
Gli Esperti hanno una spiegazione per tutto, anche per quello che a me sembra insensato...
ma è insensato solo perchè NON ho gli strumenti per capire.
Mi diranno che aumento la Massa Monetaria ma non la velocità della moneta...e che posso riassorbire quando voglio quella Massa Monetaria in eccesso nel momento in cui sarà necessario....etc etc etc
Ma il problema è proprio "quel momento in cui" che non arriva mai perchè il "sottostante" (l'economia reale) arranca in modo cronico...
Ed il problema è che la Realtà delle Cose ci sta raccontando un'altra storia rispetto ai teoremi.

FINE DELLA PREDICA.

Fonte articolo

Nessun commento:

Posta un commento