23/05/13

Il Governo dell'Inciucio: una mano lava l'altra...e man mano procede "l'insabbiamento" di Monte dei Pacchi

Il mitico Dagospia ci trasmette molto bene L'ESSENZA di questo Governo-trionfo-dell'Inciucio
nel quale PDL-PDmenoL si scambiano "favori&veti incrociati"...
Tu non tocchi me su questo ed io non tocco te su questo...Tu mi fai fare questo ed io ti faccio fare quest'altro...
E dunque anche su Monte dei Pacchi man mano si procede all'INSABBIAMENTO (come vi avevo preannunciato) che consiste non solo nel non "sfiorare" Draghi ed i vertici del PD ma addirittura del "premiare" chi ha male operato e vigilato...piazzandolo nei posti che contano in modo che sia meglio in grado di "dissimulare ciò che va dissimulato", per l'interesse nazionale naturalmente...(cit. Napolitano-Casta-Inciuciator)
Dunque la Casta può continuare imperterrita nel suo Dominio oligarchico&autoreferenziale grazie al sostegno della VERA Casta ovvero la maggioranza dei cittadini italiani che questo vogliono...e dunque questo si meritano.

1. PER IL LAVORO EGREGIO SVOLTO SULLA NON-VIGILANZA AL MONTE DEI PASCHI LETTA E NAPOLITANO HANNO CHIAMATO GLI STESSI PROTAGONISTI A GESTIRE LE FINANZE PUBBLICHE! - 

2. IL DIRETTORE GENERALE DI BANKITALIA, LEGATISSIMO A MARIO DRAGHI, FABRIZIO SACCOMANNI È STATO PROMOSSO A MINISTRO DELLE FINANZE E COME RAGIONIERE GENERALE È STATO NOMINATO UN SUO FEDELISSIMO, ANCH’EGLI DI BANKITALIA DANIELE FRANCO.................
.
- 3. VISTO CHE SI TROVANO SUL LUOGO DEL DELITTO, POSSONO LOR SIGNORI CONTROLLARE DELLA VERIDICITÀ DEI CONTI DELLO STATO SE, COME SI MORMORA NELLE STANZE PIÙ SEGRETE DELLE GRANDI BANCHE D’AFFARI L’ITALIA, DAL 1994 AL 1997 (DIRETTORE GENERALE DEL TESORO DRAGHI) HA SOTTOSCRITTO DERIVATI PER CENTO MILIARDI DI EURO CHE LE HANNO CONSENTITO DI ENTRARE NEI PARAMETRI PER L’ADESIONE ALL’EURO? -

Continua a leggere dalla fonte

Nessun commento:

Posta un commento