26/10/09

Il sindaco Salvatore Carai nella bufera

La sentenza rileva che «i positivi risultati, segnalati dalla difesa del Comune di Montalto, dimostrano invece che l’apporto di Costanzo, quanto alle presenze turistiche, sarebbe stato addirittura deleterio. Infatti, riprendendo i dati richiamati dalla stessa difesa, le presenze turistiche nel 2003-2004 ammontavano a 60.000, nel 2004-2005, anni in cui era già operativa la consulenza Costanzo, sono invece scese a 53.000»; da qui la condanna di Carai e di tre membri della giunta a risarcire il 50% della somma spesa.

La corte dei Conti, tra l’altro, ha attivato la guardia di Finanza per accertare se siano state adottate altre delibere analoghe; i condannati hanno già annunciato appello.

Fonte articolo

Da leggere anche i seguenti articoli:

Stop al consumo di territorio
Porta la sporta

Share/Save/Bookmark

Nessun commento:

Posta un commento