15/11/09

La Crisi, Obama e gli UFO

La notizia gira da qualche giorno sulla rete: il 27 Novembre il Presidente Obama farà un annuncio sugli Ufo . Di cosa si tratti non è chiaro: qualcuno pensa a una "disclosure" degli "X-files", qualcuno pensa che debba fare rivelazioni ancora più straordinarie.

Bufala?

Non esattamente. Si tratta, con ogni probabilità, di qualcosa di molto piu' interessante.

L'annuncio sarebbe stato dato durante il primo congresso di "esopolitica" , tenutosi a Barcellona il 25 e 26 Luglio scorso. L'esopolitica per chi, come il sottoscritto, non ne avesse mai sentito parlare, è sostanzialmente un ramo della scienza politica che studia l'atteggiamento politicamente corretto da tenere con eventuali visitatori Alieni.

Che dire? Va bene che, come diceva Platone, tutto è politica, ma qui si esagera!!

Il programma del convegno lo potete vedere da soli: non è che brillasse di partecipanti particolarmente noti e pare strano che proprio qui Mr. President decidesse di fare un annuncio di questa portata.

Infatti, manco a dirlo, Obama non ha fatto alcun annuncio del genere.

Tuttavia, non è una bufala, ma qualcosa di assai piu' originale, un vero e proprio esperimento mediatico. In pratica si tratta di una notizia fatta circolare ad arte dai partecipanti ad un curioso esperimento collettivo che prende il nome di "Web bot " che a sua volta trae origine da questo progetto.

Si tratta, in sintesi, di uno "spider", un programma che fruga la rete, specializzato. Questo programma, per quello che posso aver capito io, parte dalle parole piu' cercate su Internet, le ricerca nella loro collocazione originale e analizza una piccola stringa di testo prima e dopo queste parole, alla ricerca di correlazioni e di "fisse" collettive, piu' o meno inconscie. Poi, sulla base dei risultati, vengono realizzati degli articoli su notizie FUTURE, che, rispondendo all'inconscio "collettivo" dovrebbero vellicarne la panza e cosi, se non altro, avere immediato successo ed essere diffuse rapidamente nella rete come vere.

Incredibile a dirsi ma si è generata una specie di "fede" allo stadio primigenio di questi "Web-bots" ritenuti in grado di prevedere il futuro, avendo già previsto l'11 Settembre, il crollo delle borse e perfino lo Tsunami asiatico. Non voglio nemmeno entrare nel merito, ovviamente. Mi limiterò qui a far presente che, quanto alla borsa è ben noto un fenomeno di feed-back positivo per cui le previsioni di borsa che siano condivise da abbastanza operatori finiscono per inverarsi. Quanto agli Tsunami ed alle Torri Gemelle, beh via, risparmiatemela !!!

Se siete incuriositi, qui avete un link di partenza per uno di questi "bots"

Premesso che perfino la voce che l'annuncio sia stato diffuso ad arte dal movimento potrebbe essere un'altra notizia diffusa ad arte, a me colpisce una cosa, ovvero che Obama e gli Ufo siano stati in qualche modo associati dall'"inconscio collettivo".

Pensateci bene: sono, ambedue dei sostanziali "Deus ex Machina", in una situazione di crisi come questa.

Non vedendo facili soluzioni "terrene" qualcuno si rifugia nella religione e qualcun'altro, in modo piu' o meno consapevole, spera in Obama o negli Ufo.

Metterli insieme, in fondo, viene quasi istintivo.

La cosa buffa è che, con le debite prese di distanza, su quest'ultimo punto, gli Ufo, può essere divertente e/o interessante articolare un poco. Non qui, non ora, ma uno di questi giorni.

Mi sa che vi tocca, prima o poi:portate pazienza...


Stop al consumo di territorio
Porta la sporta

Share/Save/Bookmark

1 commento:

  1. ha imparato presto anche lui come si fa a distrarre la gente dai veri problemi.............

    RispondiElimina