08/11/09

La raccolta differenziata per gli italiani

Da un'indagine di IPSOS commissionata da Comieco, emerge che 8 italiani su 10 praticano regolarmente la raccolta differenziata di carta e cartone, plastica e vetro; il 78% fra essi e' convinto che sia un'attivita' molto utile, mentre il 65% degli intervistati afferma di non incontrare nessun problema o ostacolo nel fare la raccolta differenziata dei materiali a base di cellulosa.

La raccolta differenziata per gli italianiNello stesso sondaggio emerge che il 36% degli intervistati ha difficolta' a fare la raccolta differenziata e per il 45% di essi il problema e' la disorganizzazione o l'assenza della raccolta porta a porta.
Ma ci sono anche esempi virtuosi: il 64% afferma di fare la raccolta differenziata anche in vacanza, in ufficio (51%) e al centro commerciale (54%).
Mentre allo stadio, gli italiani tornano sulla "cattiva strada": solo il 23%, infatti, fa la raccolta differenziata.
Dall'indagine si nota cla necessita' di un miglioramento sul fronte della qualita' della raccolta: molti italiani infatti gettano nella raccolta differenziata di carta alcune tipologie che invece non dovrebbero andarci.
Ad esempio, il 75% getta gli scontrini, il 45% la carta con residui di cibo (che va invece nell'indifferenziato), il 37% i giornali avvolti nel cellophane senza prima separarli, il 35% i fazzoletti sporchi.
Piero Attoma, Presidente di Comieco ha commentato "i dati della ricerca sono incoraggianti e confermano che la raccolta differenziata di carta e cartone in Italia non riscontra particolari problemi: nel 2008, infatti, e' stata registrata una crescita del 7,1%, pari a 200.000 tonnellate in piu' rispetto al 2007, e questo nonostante la crisi economica che ha provocato un calo dell'immesso al consumo di imballaggi cellulosici".
"Esistono comunque aree di miglioramento sia in termini quantitativi, soprattutto al Sud e nelle Isole, che - e questa e' la vera sfida del futuro - qualitativi", ha aggiunto Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco.
Montalbetti ha poi concluso: "il riciclo di carta e cartone e' una realta' consolidata che porta grandi benefici ai cittadini in termini sia ambientali che economici: in 10 anni, infatti si e' evitata la formazione di 170 discariche e sono stati trasferiti ai Comuni convenzionati oltre 604 milioni di euro".

Fonte articolo

Stop al consumo di territorio
Porta la sporta

Share/Save/Bookmark

1 commento:

  1. In materia di rifiuti e come prevenirli ....
    http://www.letiziapalmisano.it/html/2009/11/greenlife/ ti segnalo questo mio articolo con delle eco lezioni molto interessanti

    LP

    RispondiElimina