09/12/09

Pesanti dichiarazioni di Gioacchino Genchi: l’arresto dei latitanti Nicchi e Fidanzati è una operazione di immagine, una montatura mediatica

Nel corso di un convegno, Gioacchino Genchi formula pesanti accuse alla gestione dei recenti arresti che tanto clamore hanno suscitato. Secondo la sua tesi, i media hanno approfittato della situazione per far sparire rapidamente dal primo piano le pesanti accuse lanciate a Berlusconi e Dell’Utri dal mafioso Spatuzza, così come l’arresto dei due latitanti di lungo corso ha oscurato nei telegiornali (tranne il TG3) le migliaia di persone in piazza per il “No Berlusconi Day“. Coincidenze? Secondo Genchi non lo sono affatto.

Nel filmato che segue espone il suo punto di vista e lancia pesanti accuse. Secondo lui, a Palermo il latitante Nicchi non si sentiva più sicuro, il boss Lo Piccolo lo cercava per farlo fuori e forse si voleva costituire, non a caso è stato preso a pochi passi dal Palazzo di Giustizia. Fidanzati invece era uscito da poco dal carcere per motivi di salute e probabilmente non ci rimarrà a lungo dopo la nuova cattura.

Le pesantissime accuse non sono terminate, verso la fine del filmato la versione su quanto accaduto all’arrivo in Questura a Palermo del latitante Nicchi lascia esterrefatti. A favore di telecamere sarebbe stata volutamente schierata una folla reclutata per l’occasione. Genchi ha dichiarato che “i veri poliziotti che hanno fatto quella cattura si sono vergognati e se ne sono andati e mi hanno telefonato, mi hanno detto qui stanno facendo uno schifo, perchè hanno organizzato una messinscena davanti alla questura, portando le persone loro, con i pullmann, per organizzare quell’apparente solidarietà alla polizia. Ma vi rendete conto di cos’è l’Italia? Che livello di bassezza abbiamo toccato? Che livello di mistificazione?”

Cervignano del Friuli, 6 dicembre 2009.

Per il momento non ho rilevato reazioni ufficiali. Se le cose stanno davvero così, sarebbe palese e gravissimo l’utilizzo indiscriminato a fini politici dei mezzi di informazione, in pratica una montatura. Buona visione.



Fonte articolo

Da leggere assolutamente:

Stop al consumo di territorio
Porta la sporta

Share/Save/Bookmark

Nessun commento:

Posta un commento