29/03/10

E Silvio baciò le mani di Gheddafi


Sarà perchè grazie alla partecipazione al Meeting della Lega Araba è riuscito a rinviare la seconda udienza per la causa di separazione con Veronica Lario, sarà perchè lui è il Capo del Partito dell’Amore, ma anche questa volta Berlusconi non è riuscito a trattenersi, e ne ha combinata una delle sue: dopo il recente discorso alla Knesset in cui aveva dichiarato “giusta” la reazione di Israele ai missili di Gaza, per poi piangere nello stesso giorno per le vittime della striscia come per quelle della Shoah, oggi ha pensato bene di non far mancare un gesto di affetto al suo amico, o amichetto Colonnello Gheddafi facendogli un bel baciamano degno di uno sciupafemmine quale egli è, e di mandare un messaggio bello potente: Israele se vuole la pace restituisca alla Siria le alture del Golan. Insomma sono tutti cretini, esclusi i presenti. Godiamoci la scena con un po’ di pop corn, ne vale la pena.

Fonte articolo


Share/Save/Bookmark
add page

Nessun commento:

Posta un commento