29/03/10

I GOVERNI ITALIANI DEGLI ULTIMI 10 ANNI HANNO VOLUTAMENTE FATTO IL MALE DEGLI ITALIANI


MONTECITORIO

Con oltre tre anni di ritardo da quando scrivevamo i primi post su questo blog, leggo con amarezza sul Sole24 ore che finalmente la triste verità viene a galla.

Il Sole di domenica (pag 6) descrive una situazione cinese, europea e italiana DEVASTANTE.
Il Sole ben si guarda di accusare i governi di destra e di sinistra che ci hanno governato negli ultimi 11 anni.

MA E' EVIDENTE A TUTTI CHE LA COLPA E' LORO E SOLO LORO!!! ED E' PER QUESTO MOTIVO CHE DA ANNI REPUTO L'ATTUALE SINISTRA E DESTRA INCAPACI DI RAPPRESENTARE GLI ITALIANI.

Ma andiamo per gradi:

A pagina 6 del Sole si afferma che la China Telecom ha in cassa ben 33,7 miliardi di dollari liquidi, OVVERO PIU' DI QUELLO CHE HANNO IN CASSA LE PRIME 27 SOCIETA' ITALIANE.



E' evidente che i cinesi sono simili alla formica che raccoglie provviste per l'inverno mentre la cicala canta. ma con l'arrivo dell'inverno la formica SI PRENDE LA RIVINCITA SULLA CICALA)

E China Mobile (il 74% è dello stato) è solo una delle centinaia di società pubbliche o semipubbliche con cui Pechino potrebbe comprare mezzo mondo occidentale.

Mentre noi occidentali - cicale (e l'Italia è ben rappresentata) facevamo debiti su debiti la Cina si armava di liquidità.

Ma andiamo oltre...mentre in Occidente la politica di dividendi è stata sempre altamente generosa (mentre si sarebbe dovuto guardare alla patrimonializzazione) le aziende cinesi sono famose per pagare basse cedole e rimanere liquide.

Pensate che nei primi due mesi dell'anno le aziende cinesi hanno visto aumentare i profitti del 120% in piu' rispetto al 2009.

CINA STA PREPARANDOSI ALL'ATTACCO FINALE ALLA CONQUISTA DI QUEL CHE RIMARRA' DEI MERCATI OCCIDENTALI DOPO LA SVALUTAZIONE DELLE MONETE (scenario inflattivo) O I MINIMI DEGLI INDICI DI BORSA (scenario deflattivo) o entrambi 8scenario da panico).

Per i vecchi lettori del blog ricordo un nostro famoso articolo di 30 mesi fa: LA GUERRA DEI DUE MONDI - La guerra armata non è piu' possibile, ora la lotta avviene sulla scacchiera dell'economia e PUO' PORTARE POVERTA' E MORTE (come una guerra tradizionale)


E' evidente che se la liquidità rimane all'interno della Grande Muraglia, il rischio è la creazione di una mega bolla del mercato cinese (immobiliare). D'altro canto se le acquisizioni dovessero già iniziare...i distrutti mercati azionari europei ancora ben lontano dai massimi verrebbero innondati da nuova liquidità (che prenderebbe il posto della liquidità delle banche centrali ) ma in questo caso LA CINA SI APPROPRIEREBBE DEL CUORE DEL SISTEMA INDUSTRIALE E FINANZIARIO EUROPEO.

IN ITALIA LA SITUAZIONE E' ANCHE PEGGIO DI QUELLO CHE I PIU' POSSONO PENSARE:

Basti pensare (e mercato libero lo ha sottolineato decine di volte) che Enel lo scorso anno ha dovuto ricorrere a un aumento di capitale per poter pagare i dividendi...

Eni, il gioiello italiano, in realtà non ha potuto espandersi come avrebbe voluto perchè è stata obbligata a pagare dividendi elevati.

E PENSARE CHE QUESTE AZIENDE SONO SOLO MINIMAMENTE PUBBLICHE. LA LORO PRIVATIZZAZIONE HA RAPPRESENTATO UN GRAVE DANNO PER L'ITALIA.

INFATTI LO STATO, DETENENDO UNA PICCOLA QUOTA, HA OBBLIGATO I MANAGERS A DISTRIBUIRE ALTI DIVIDENDI (INSOSTENIBILI) CHE SONO FINITI AL DI FUORI DEI CONFINI ITALIANI O NELLA MANI DI POCHI (IMPOVERIRE MOLTI PER ARRICCHIRE POCHI, CON IL BENEPLACET DEL GOVERN0).

Senza tener conto che le tariffe sono state tenute artificiosamente alte per garantire profitti e quindi dividendi.

IL GOVERNO ITALIANO E' STATO SCELLERATO NEL CREARE UN MIX DI DISTRUZIONE DI VALORE DATO DA: ALTE TARIFFE + ALTI DEBITI = ALTI PROFITTI. (TASSAZIONE AZIENDALE NON CERTO PENALIZZANTE (grazie a leggi e leggine che hanno favorito i grandi gruppi industriali). Alti profitti che si sono tramutati in alti dividendi.

Pensate che se prendiamo le aziende a partecipazione pubblica in Italia vediamo come negli ultimi 9 anni il payout medio è stato del 62% (contro il 33,5 di Francia, 31,6 della Germania e il solo 23,2 della Cina).


LO SCANDALO DEGLI SCANDALI IN ITALIA E' RAPPRESENTATO DA TERNA. UN'AZIENDA AI MASSIMI DI BORSA NON CERTO PER MERITO DI UNA BRILLANTE GESTIONE MA SOLO PER UN SISTEMA DI TARIFFE CHE LE PERMETTE UTILI MOSTRUOSI - il tutto ai danni della collettività e delle imprese produttive.


Nel frattempo i Governi occidentali hanno fatto una precisa scelta politica: metterla nel culo a coloro che hanno lavorato per anni accumulando risparmi (settore famiglie) mentre ha premiato le cicale delle banche, delle imprese con le finanze allegre...socializzando le perdite



I governi occidentali hanno preferito fregare i cittadini per salvare le cicale.
Le formiche europee sono state fregate.

MA L'ESERCITO DELLE FORMICHE CINESI E' MOLTO MOLTO PIU' INCAZZATO E FORTE...E SIAMO SICURI CHE SARANNO LE FORMICHE A VINCERE AI DANNI DELLE CICALE EUROPEE (E ANCHE A DANNO DELLE FORMICHE EUROPEE ORAMAI IMPOVERITE).

C'è da capire come sia possibile che IL POPOLO non si ribelli a questa situazione e permetta alle stessi personaggi politici che hanno sbagliato, di governarli ancora.

MA FINCHE' NON C'E' LA FAME....

E SOPRATUTTO FINCHE' MOLTI PENSANO CHE LA COLPA DELL'IMPOVERIMENTO SIA DOVUTA A LORO STESSI (E NON AI GOVERNI) LA RABBIA VIENE CAMBIATA CON LA VERGOGNA (e i media alla mercè del potere fanno di tutto per far passare questa versione) e tutto finisce così.

In Italia per esempio, il governo penalizza la piccola e media impresa, favorisce LA CASTA PUBBLICA, LA GRANDE IMPRESA (amici della casta) e i PENSIONATI.

Questi soggetti NON RAPPRESENTANO IL CUORE PULSANTE DELLA NOSTRA PENISOLA, QUINDI NELLA GUERRA DEI DUE MONDI....NOI ABBIAMO GIA' PERSO. ( si tratta di capire se la sconfitta sarà devastante o riusciremo a firmare un qualche tipo di resa con onore).

UN GRAZIE A TUTTI (MA PROPRIO A TUTTI) I GOVERNANTI ITALIANI DEGLI ULTIMI 11 ANNI!

Fonte articolo


Share/Save/Bookmark
add page

Nessun commento:

Posta un commento