18/04/10

Novità dal Processo a Satana-Goldman-Sachs

Dopo l'articolo di ieri Booom: Goldman Sachs incriminata dalla SEC per frode sui Subprime (scritto a caldo), eccoVi alcune interessanti integrazioni e riflessioni.

Prima di tutto una breve descrizione riassuntiva del fattaccio (in italiano...):
...In questo caso la SEC accusa Goldman Sachs di frode, per aver ingannato gli investitori confezionando e vendendo prodotti derivati legati ai mutui subprime senza comunicare cruciali informazioni.
Fra le quali l’influenza esercitata dall’hedge fund di John A. Paulson sulla decisione di quali titoli inserire nei prodotti da vendere: i cdo strutturati per riflettere la perfomance del mercato dei residential mortgage-backed securities (Rmbs) «erano prodotti nuovi e complessi – osserva la Consob americana – ma i sotterfugi e i conflitti sono semplici e vecchi».
(…) In base alla documentazione presentata dalla Sec, Goldman ha creato Abacus 2007-AC1 nel febbraio 2007 su richiesta di John A. Paulson, manager di hedge fund che nel 2007 ha guadagnato circa 3,7 miliardi di dollari.
«Goldman, in modo sbagliato, ha consentito a un cliente che scommetteva contro il mercato ipotecario di influenzare pesantemente quei titoli immobiliari inclusi nei veicoli di investimento, mentre agli investitori diceva che i titoli» in questione «erano scelti da un soggetto terzo indipendente e obiettivo».
«Stiamo valutando una vasta gamma di prodotti e transazioni. E accuse nei confronti di altri dipenderanno da quello che troveremo nel corso delle indagini: se riscontreremo altre situazioni simili, le perseguiremo in modo appropriato, spiega Robert Khuzami, responsabile della Sec. (FONTE : La Stampa)

La Sec incrimina per frode Goldman Sachs.
...L'accusa per la più potente delle banche americane è infamante: aver venduto ai propri clienti dei prodotti finanziari speculando al tempo stesso contro di loro, per guadagnare dalle loro perdite.
Ai clienti la banca nascose la propria complicità con lo hedge fund di John Paulson, che aveva visto arrivare il crollo del 2007-2008, e con le proprie puntate ribassiste guadagnò 15 miliardi di dollari.
Al centro dello scandalo c'è Abacus 2007-AC1, il nome cifrato di un titolo complesso che la banca rifilava ai propri clienti, anche grandi istituzioni finanziarie internazionali.
Senza dirgli che quel sofisticato congegno era come un aereo progettato per precipitare. I clienti, pur avendo pagato biglietti di prima classe, erano le vittime designate di un disastro. Altri avrebbero intascato i premi sull'assicurazione.
Che Goldman Sachs avesse fatto un gioco sporco durante la crisi, era materia di inchieste sui giornali da molti mesi.
Il fatto che ieri la Sec (il guardiano della Borsa) sia arrivata a "inchiodarla" vuol dire molto. Segna l'avvio del vero processo ai profittatori della crisi.
La cannonata sparata dalla Sec ha spaventato i mercati di tutto il mondo perché intuiscono che può essere l'inizio di un'offensiva generale.
L'oggetto della frode illustrato nell'inchiesta della Sec è solo uno di 25 titoli simili che Goldman aveva confezionato.
Inoltre anche altre banche fecero operazioni simili. Perciò ieri sono crollati in Borsa i titoli di Morgan Stanely, Citigroup, e di grandi istituti europei.......
In effetti dopo la Grande Crisi del 1929 c'erano stati un sacco di PROCESSI atti ad accertare le RESPONSABILITA': un sacco di Super-uomini erano finiti in galera, un sacco di teste "coronate" erano cadute.
Radicali PULIZIE DI PRIMAVERA furono messe in atto, le cui conseguenze normative sono giunte fino ai nostri anni '90 (per es. il Glass–Steagall Act): poi è arrivata la de-regulation pro-finanzieri...

Invece dopo la Grande Crisi del 2009 quasi NESSUNO ha ancora PAGATO per le sue responsabilità: tutto è stato tamponato in una manciata di mesi, la polvere è stata messa sotto il tappeto in tutta fretta, ci si è concentrati solo a ristabilire LA CONFIDENCE ad ogni costo.
Con un tamponamento della Crisi così rapido e colossale, era venuta meno la maggior parte della SPINTA al Cambiamento ed all'accertamento delle Resposanbilità.
Fino ad oggi è prevalso il tutto come prima, peggio di prima.
Che il vento stia per cambiare?
Che si aspettasse un rafforzamento dei MERCATI prima iniziare le sacrosante pulizie di primavera?Vorrei tanto poterlo credere...ma non assegno più di un 20% di possibilità a tali Utopie...

Il problema strutturale del sistema finanziario mondiale non è solo rappresentato dal ricorso a pratiche legali (o legalizzate..) per far sparire la polvere sotto al tappeto e per occultare ex-lege gli assets tossici....
Da non perdere in merito Polvere sotto al tappeto... e Come ti trasformo una catapecchia in una villa a Portofino
Il problema strutturale del sistema finanziario mondiale è anche rappresentato dal continuo ricorso a pratiche borderline o del tutto ILLEGALI.

Le domande principali a questo punto sono le seguenti:
- Siamo di fronte al solito fuoco di paglia oppure questo è il primo segnale delle tanto attesse quanto utopiche PULIZIE DI PRIMAVERA?
- Dopo il Booom populista...tutto verrà seppellito e dissimulato come sempre o questa volta la SEC ed Obama andranno fino in fondo?
- Verranno dunque coinvolte altre BIG BANKS, che sicuramente hanno messo in pratica comportamenti truffaldini simili a quelli di GS?
- La potentissima lobby di Wall Street avrà come al solito partita vinta o ci sono spinte sufficienti per far pagare a chi di dovere le gravi responsabilità della più Grande Crisi economica dal 1929?
- La forte perdita di consensi subita da Obama accusato di essersi messo a 90° di fronte a Goldman Sachs e compari e l'imminenza delle mid-term elections potrebbero essere spinte sufficienti per andare fino in fondo?
- Il processo alla cupola di Goldman Sachs potrà diventare il cavallo di Troia per far passare una seria riforma strutturale del marcissimo sistema bancario-finanziario?
Se vi vengono in mente altri interrogativi topici, inseriteli nei commenti.

Intanto godiamoci la risposta a caldo di Goldman Sachs.
Che incredibile arroganza e supponenza!Goldman’s declaration
“the SEC’s charges are completely unfounded in law and fact and we will vigorously contest them and defend the firm and its reputation”
Le accuse della SEC sarebbero completamente infondate sia da un punto di vista legale che fattuale: come a dire che i fatti contestati non sussistono e se anche sussistessero sarebbero perfettamenti legali...
...Difenderemo con vigore la nostra reputazione: ma quale reputazione?????
E chissà cosa intende GS per vigorously: mi corre qualche brivido per la schiena...
Sta a vedere che alla fin fine sarà la SEC (la Consob americana) a beccarsi una citazione da Goldman Sachs....ed a finire dietro le sbarre....:-)

Intanto agli scettici del concetto di BOLLA vorrei solo far notare una cosetta....
Ieri il titolo di GS ha buscato in borsa il -12,79%!
Voi penserete: con questo crollo le quotazioni di GS saranno tornate ai livelli di 6 mesi fa o dell'età della pietra....
Ed invece sono tornate solo al livello dei primi di marzo 2010!
Questo per darvi l’idea dell’incredibile corsa che si sono sparati i bancari americani negli ultimi 40gg.
Molti non amano sentire parlare di bolle rialziste e cercano giustificazioni nei fondamentali per spiegare i rialzi infiniti che hanno preso il via in USA dall’8 febbraio scorso.
Ma qualche bubble-dubbio mi sembra lecito...anche nelle menti più ottimiste.

GIUSTO PER METTERE LE COSE IN PROSPETTIVA
Ecco "l'incredibile crollo" di GS che rimanda indietro le lancette dell'orologio di ben 40gg (circa)....
Grafico a 3 mesi.


Ed ecco la forsennata corsa delle Banche in USA negli ultimi 2 mesi e mezzo
CHART OF THE DAY: THE UNSTOPPABLE BANKS
14 aprile 2010 Just how unstoppable has the recent rally in equities been?
To give you some perspective just look at the Financial Services Sector ETF (XLF).
This fund, which is comprised primarily of large banks, has fallen just 8 times in the last 46 sessions!
Over the past 8 weeks this fund has rallied an incredible 23%.
The quality of the rally has been almost unheard of.
Of the 46 sessions only 3 have resulted in 1% losses and there were only 2 consecutive down days during the entire move.
The most recent streak is the most impressive portion of the entire move with the banks moving higher in 14 of the past 16 sessions...

XLF1   CHART OF THE DAY: THE UNSTOPPABLE BANKS


P.S. Per la serie COME LE MOSCHE sui fallimenti delle "banchette! americane, questo week-end super-lavoro per la FDIC che ha chiuso ben 8 banche.
Il conteggio delle mosche cadute da inizio 2010 sale dunque a 50.
Se riuscirò vi posterò il solito articolo della mitica TELENOVELAS....

Fonte articolo

Leggi anche:


Share/Save/Bookmark
add page

Nessun commento:

Posta un commento