23/05/10

Mmmmm....Qualcosa non mi torna

La riforma di Wall Street approvata ieri sera dal Senato USA è stata accolta dai mass-media con toni trionfalistici da avvenimento Epocale.
Una perfetta fotocopia delle dichiarazioni trionfalistiche usate da Obama ovvero dal promotore della riforma ("E' come chiedere all'oste se il vino è buono"...).
Mi ricordano molto i toni da evento storico usati in merito all'approvazione dell'Obamacare che poi sta mostrando a freddo tutti i suoi "storici" limiti.
In sintesi secondo i mass-media il mondo della Finanza l'avrebbe preso nel frac ed ormai non potrebbe più permettersi di fare i propri porci comodi.

Il Senato americano approva la riforma di Wall Street
La riforma finanziaria in America, la piu' importante dagli anni Trenta, è ormai cosa fatta. Ieri, nella notte, i Senatori, con una maggioranza bipartitica di 59 voti contro 39, hanno approvato il pacchetto di regole che cambierà il volto del settore bancario americano e forse mondiale ...»

Wall Street: la pacchia è finita. Ok del Senato alla più vasta riforma dagli anni '30
Finito il tempo dei "rodei" messi in atto dal sistema finanziario americano, come ha detto anche il numero uno della maggioranza democratica. Obama ha così incassato un'altra vittoria.
E decisamente il mondo della finanza, come ha detto il presidente, ha "fallito" nei suoi tentativi di ostruzionismo

Ebbene gli Indici USA hanno incominciato a rimbalzare: da -1% dell'apertura adesso sono quasi a +1%
PROPRIO TRASCINATI dai super-rialzi dei Financials...
che naturalmente starebbero festeggiando la loro SCONFITTA....
(seguendo l'interpretazione della riforma finanziaria suggeritaci dai gossip-mass-media).

Mmmmm qualcosa non mi torna. ;-)

Financial Stocks Turn Higher After Senate Passes Reform Bill
Wall Street Journal - 51 minutes agoBy Kerry Grace Benn Of DOW JONES NEWSWIRES NEW YORK (Dow Jones)--Financial stocks turned higher Friday as some uncertainty was removed with the US Senate's passage of its version of a financial-overhaul bill, though...

Wall Street in bilico, prova a rifarsi sospinta dalle banche (+3%)
....Dopo aver recuperato terreno, la Borsa prova a confermare i guadagni di circa l'1%.....
A sorpresa i big della finanza accelerano dopo la riforma, che si prevede provochi flessione del 20% dei profitti...(ecco appunto..."a sopresa"...).

US stocks march higher, bolstered by financials
MarketWatch - 2 minutes agoLOS ANGELES (MarketWatch) -- US stocks continued their advance Friday, highlighted by gains among financial stocks. The financial group as tracked on the S&P 500 Index (MARKET:SPX) rose nearly 4%, pushing the broad-market index up 1.5%.
Vediamo un po' in questo istante come sono "depressi" alcuni dei principali Financials quotati a Wall Street...proprio a seguito dell'approvazione dell'epocale e durissima riforma che metterà definitivamente in riga il mondo della finanza americana....:-)









Chissà che PIUTTOSTO non abbia ragione il nostro buon Roubini che un paio di giorni fa dichiarava:

Nouriel Roubini: Financial Reforms 'Cosmetic,' Won't Stop More Crises
Current efforts to reform financial regulation are "cosmetic" and won't prevent another crisis, economist Nouriel Roubini told an audience on Tuesday at the London School of Economics. “We need more radical reforms," he added.
Insomma gli attuali sforzi di riformare Wall Street sarebbero solo COSMESI e non serviranno a prevenire un'altra Crisi. Sarebbero necessarie riforme molto più radicali (N.d.R. lobby finanziaria permettendo....ovvero manco per il c.....)

Fonte articolo

Share/Save/Bookmark
add page

Nessun commento:

Posta un commento