25/05/10

Rumors: taglio straordinario del costo del denaro da parte della BCE?

Sta girando un rumors...non so dirvi di più.
La BCE starebbe preparando un taglio d'emergenza dello 0,50% sul tasso d'interesse, attualmente già al minimo storico dell'1%.
Staremo a vedere se questa voce è vera oppure no.
Io ve la riporto per dovere di cronaca.
In ogni caso le borse europee hanno ridotto un po' le perdite in finale di seduta e anche le borse USA stanno riducendo le perdite.

In ogni caso sarebbe solo l'ennesimo DOPING-TAMPONE (probabilmente tardivo) per guadagnare tempo...ma guadagnare tempo per cosa??....se poi non si mettono in campo riforme radicali?
Da un punto di vista "teorico" posso capire la logica della mossa (ipotetica), visto che gli ingranaggi del sistema bancario e finanziario rischiano di nuovo d'incepparsi come nel post-Lehman.
Non a caso il LIBOR (il tasso di riferimento europeo al quale le banche si prestano denaro tra loro) sta incominciando a risalire pericolosamente....

Però...nel momento in cui inizia ad essere evidente che il problema principale è di SOLVIBILITA'...allora qualcuno mi spieghi a cosa serve operare sui tassi anche azzerandoli...
Visto che lo 0% di 0....è sempre zero.....

Fonte articolo

Share/Save/Bookmark
add page

Nessun commento:

Posta un commento