28/08/10

Flavio Oreglio e Woodstock 5 Stelle


Il messaggio di Flavio Oreglio per Woodstock 5 Stelle:

"Ciao, sono Flavio Oreglio. So che molti mi conoscono per via che qualche hanno fa ho proposto in televisione le poesie catartiche. Non molti sanno che arrivo da un percorso musicale, motivo per il quale sarò presente a Woodstock. Io nasco come cantautore negli anni '80 e poi frequento gli ambienti dei cabaret dove imparo anche a chiacchierare oltre che a cantare. E poi l'ambiente del cabaret mi ha dato una certa notorietà e da lì sono uscito. Ma la mia anima è prettamente musicale. Sarò a Woodstock per tanti motivi. Intanto perché è una iniziativa di Beppe Grillo, persona a cui sono legato da stima e affetto da tempi immemori. Fin dalla fine degli anni '80 ci siamo frequentati e da lì ho potuto conoscere la persona. Quello che fa Beppe è sempre bello, spontaneo e senza doppi fini. Quindi sono qui perché Beppe è una garanzia. Ma soprattutto perché l'idea di una festa, una festa musicale, l'idea di uno spazio libero è importante - non ce ne sono più tanti - e Woodstock vuole essere questo. Vuole essere uno spazio libero, uno spazio dove ci si esprime senza vincoli di alcun tipo. Questo sarà un grande momento. L'idea di una festa è un'idea della quale l'Italia ha profondamente bisogno. L'Italia che è martoriata dalla mafie, dai delinquenti politici, dai conflitti di interesse, deve riscoprire il gusto delle cose vere. E credo che questo sia sicuramente da porre nel novero delle cose vere e quindi eccomi qui a sostenere questa iniziativa. Ci vedremo lì per questa festa, per l'Italia intera. Un'Italia a cui voglio augurare di riscoprire il gusto e la bellezza di pensare in proprio. Ogni persona riscopra sé stessa e possa avere un futuro di libertà, di libertà politica, libertà sotto tutti i punti di vista nel solco della Costituzione che deve essere difesa coi denti fino alla fine. Ci vediamo a Cesena."

di Flavio Oreglio

Fonte articolo

add page

Nessun commento:

Posta un commento