28/11/10

Cosa Puoi Fare

Abbiamo visto come nei paesi controllati risulti difficile l’aggregazione e i problemi che richiedono una visione d’insieme restano irrisolti. Ci si aspetta sempre che qualcun altro si dia da fare per cambiare qualcosa, ma nulla cambierà se non ci attiviamo in prima persona.

Per cambiare queste condizioni è necessario mutare il nostro atteggiamento, con piccoli accorgimenti utili a rendere possibile un cambiamento di insieme che ci permetta di affrontare quelli che sono i problemi della nostra società. Che cosa si può fare? Fai informazione, creala da te, diffondila. La tua esperienza, la tua competenza, tutto quello che sai, tutto quello che pensi, tutte le tue idee, dille a tutti. Prendi le informazioni da più fonti possibili e confrontale. Non limitarti alla critica sterile, ma sii costruttivo. Orienta il tuo pensiero alla creazione di alternative migliori.

Fai proporre sempre una soluzione accanto ad ogni problema che viene sollevato e incoraggia una partecipazione attiva e diretta verso quella soluzione.

Fonte articolo

add page

Nessun commento:

Posta un commento