04/11/10

The new "Bubble's Master"

Ecco a voi Bernanke, il nuovo Bubble's Master (Signore delle Bolle)
che oggi ha tranquillamente ammesso come la medicina per curare una Crisi Epocale indotta dall'esplosione di una mega-Bolla
consista semplicemente nel GONFIARNE UN'ALTRA ancora maggiore
che tenti di riempire lo spazio rimasto vuoto a seguito della deflagrazione....

Ecco la bubble-spiegazione del QE1+QE2 fatta da Bernanke:

Fed Chairman Ben Bernanke explains what the Fed is trying to accomplish in the WaPo:
Two years have passed since the worst financial crisis since the 1930s dealt a body blow to the world economy. Working with policymakers at home and abroad, the Federal Reserve responded with strong and creative measures to help stabilize the financial system and the economy.

What the Fed did and why: supporting the recovery and sustaining price stability
[W]hen the Fed's monetary policymaking committee - the Federal Open Market Committee (FOMC) - met this week to review the economic situation, we could hardly be satisfied.
The Federal Reserve's objectives - its dual mandate, set by Congress - are to promote a high level of employment and low, stable inflation.
Unfortunately, the job market remains quite weak; the national unemployment rate is nearly 10 percent ... (NdR Unfortunately....piccolo e trascurabile particolare)

Today, most measures of underlying inflation are running somewhat below 2 percent, or a bit lower than the rate most Fed policymakers see as being most consistent with healthy economic growth in the long run. ... [L]ow and falling inflation indicate that the economy has considerable spare capacity, implying that there is scope for monetary policy to support further gains in employment without risking economic overheating.
The FOMC decided this week that ... further support to the economy is needed.
With short-term interest rates already about as low as they can go, the FOMC agreed to deliver that support by purchasing additional longer-term securities, as it did in 2008 and 2009. ...

This approach eased financial conditions in the past and, so far, looks to be effective again. Stock prices rose and long-term interest rates fell when investors began to anticipate the most recent action.
Easier financial conditions will promote economic growth. For example, lower mortgage rates will make housing more affordable and allow more homeowners to refinance.
Lower corporate bond rates will encourage investment.
And higher stock prices will boost consumer wealth and help increase confidence, which can also spur spending.
Increased spending will lead to higher incomes and profits that, in a virtuous circle, will further support economic expansion.

Fantastico: viene candidamente ammesso come il QE2 sia stato usato con effetto "preventivo" in modo che gli investitori iniziassero a saltare sul treno delle Borse e degli Assets più rischiosi. (...when investors began to anticipate...)
Viene candidamente ammesso come la FED stia da tempo perseguendo un pompaggio dell'Azionario, perchè se salgono le Borse poi tutto andrà liscio....
Ecco che la mia "antica teoria" della Manina della FED trova esplicita conferma (seguite il LINK).
Bene... la SCORCIATOIA DELLA BOLLA sta facendo il suo corso.
Da non perdere cosa scrivevo più di un anno fa in La scorciatoia del Casinò.

Ben Bernanke non ha fatto altro che mettere in pratica gli insegnamenti del suo predecessore Alan Greenspan, il quale aveva insufflato la BOLLA precedente che ha portato alla Grande Crisi.
Vedi cosa scrivevo un anno fa in Ho sottovalutato Greenspan...
....Ho fatto un grave errore: sottovalutare The Bubble Master, il Signore delle Bolle.
Infatti Greenspan, ex-presidente della FED, qualche mese fa disse: "bisogna che le borse salgano e molti problemi si risolveranno"...
....Ma il grande Vecchio aveva ragione, e l'ha ancora ribadito recentemente in un intervista a Bloomberg: "se le azioni e le borse salgono si crea un cuscino che permette di attuttire meglio il loro indebitamento, aumenta il loro potere sul mercato, non è un valore di carta ma sono soldi veri...." e se lo dice Lui....
....Eh sì ...the Bubble Master aveva ragione: per via finanziaria e borsistica si sta cancellando la Grande Crisi innescata per via finanziaria e borsistica.
Per uscire dall'esplosione di una Bolla, se ne gonfia un'Altra ancora più grande e pericolosa, che coinvolge anche i debiti pubblici degli stati.
Sembra follia ma è assolutamente logico e non poteva essere altrimenti.

Ed ancora come scrivevo in E' nata prima "la bolla" della gallina...
.....Poi ha ribadito la sua teoria della BOLLA PERMANENTE che gli ha fatto appioppare il nomignolo di The Bubble's Master....
Greenspan Outright Exposes His Stock-Pumping Bias In An Interview
.....TRADUZIONE: i mercati azionari (e non solo) vanno sostenuti perchè i prezzi delle azioni non sarebbero solo guadagni di carta ma sosterebbero effettivamente l'attività economica...
(Nota: si giustifica anche l'interventismo della Manina FED della quale abbiamo avuto una fulgida dimostrazione nell'ultima ora di contrattazioni delle Borse USA di venerdì sera...)

Alla fine della fiera quasi sicuramente Ben farà apparire Alan un principiante
o meglio l'allievo ha superato il vecchio Maestro ed è diventato Lui Stesso The new "Bubble's Master"...
Del resto lo dice l'assioma di base della Teoria Generale della Bolla Permamente: "...per rimpiazzare lo scoppio di una Bolla precedente, basta insufflarne una Nuova ancora più Grossa....".
Elementare Ben, Elementare....

Se voi siete dell'opinione che le Bolle siano un buon metodo per gestire i processi evolutivi delle Economie, allora potete stare assolutamente tranquilli, perchè 90 su 100 Bernanke avrà successo e voi potrete continuare a cavalcare la Grande Onda con il vostro Surf.
Fino al giorno del prossimo SBOOM.
Peccato che questa volta siano andati in BOLLA anche i Debiti Pubblici
peccato che il sistema bancario/finanziario sia a tutt'oggi un colabordo
peccato che....etc etc
Ma per ora questi sono solo dei trascurabili particolari.

Fonte articolo

add page

Nessun commento:

Posta un commento