01/12/10

DESOLAZIONE ITALIA: SCIOPERANO I CALCIATORI (MILIONARI)

http://blog.panorama.it/sport/files/2010/12/sciopero-large.jpg


UDITE UDITE!

I calciatori di Serie A hanno deciso che l'11 e il 12 dicembre faranno sciopero e quindi non giocheranno le partite di quella giornata.

Motivo dello sciopero? il mancato accordo su due punti fondamentali (secondo i calciatori) ... il primo, quello che riguarda i giocatori fuori rosa che col nuovo contratto sarebbero costretti ad allenarsi a parte e lontano dai giocatori della prima squadra, ed il secondo per i trasferimenti coatti (nel nuovo contratto un giocatore potrebbe essere ceduto da una società all'altra anche senza il suo beneplacito).

Insomma mentre l'Italia affoga tra debito pubblico, crisi finanziaria, tagli alle spese un po' ovunque, disoccupazione al 10% , disoccupazione giovanile quasi al 30 % ... questi che prendono MILIONI E MILIONI DI EURO si permettono di scioperare?

Scusate se lo dico, ma NON L'ACCETTO! NO! Calciatori ricchissimi, gente milionaria, che GIOCA A PALLONE ... no, non gli può esser permesso tutto questo!

IL "DIRITTO ALLO SCIOPERO" E' UN DIRITTO DI TUTTI QUELLI CHE LAVORANO! NON DI QUELLI CHE GIOCANO A PALLONE PRENDENDO MILIONI E MILIONI DI EURO!

Questo paese è sempre più vicino a toccare il fondo!

Fonte articolo

add page

Nessun commento:

Posta un commento