07/06/11

Fukushima. Fusione completa per 3 reattori.

fukushima_explosion_bildserie_japan_maerz_2011_2_defaultFormatImage_1.9929700.1300367007.jpg

Full meltdown nei reattori 1, 2 e 3 a Fukushima. La notizia arriva fresca fresca dalla CNN.

Fresca si fa per dire, perché tale fusione delle barre non è avvenuta ieri ma durante la prima settimana della crisi, ovvero nel mese di marzo. Solo ieri la TEPCO si è decisa ad ammetterlo e a comunicarlo alla stampa.

Le barre di uranio del reattore n°1 si sono fuse quasi completamente nelle prime 16 ore dopo il disastro. Il resto del nucleo si trova adesso nel fondo del vessel del reattore nel cuore della centrale, e si pensa che il vessel sia danneggiato e perda.

La gran parte delle barre del reattore 2 si sono fuse e sono cadute in fondo al vessel nelle prime 101 ore dopo il terremoto e lo tsunami.

La stessa cosa è successa nelle prime 60 ore al reattore 3.

Tutto ciò si era detto subito, qui e altrove, quando ci sono state le esplosioni di idrogeno nei reattori nei giorni successivi allo tsunami. Molti avevano giudicato correttamente quello che stava succedendo, in base alle proprie conoscenze e ed ai propri occhi. Ma siccome la TEPCO sosteneva che era tutto sotto controllo, bisognava obbligatoriamente credere alla TEPCO e non azzardarsi ad obiettare con scenari da fantascienza.

Beh, ora che lo dice anche la TEPCO finalmente ci crederemo tutti.

Fonte articolo

Nessun commento:

Posta un commento