25/08/11

USA: Riprende l'emorragia di posti di Lavoro?

Il 2 settembre prossimo è in programma il solito datone del Rapporto Occupazionale made in USA redatto dal BLS.
E' il datone più decantato, atteso e chiaccherato nel mondo dei dati macro-economici
ma paradossalmente è IL DATO del quale in verità non frega un cazzo a nessuno....
diretti disoccupati o futuri disoccupati a parte, naturalmente...;-)

La Tendenza Inarrestabile del labour arbitrage globalizzato
e del suo equalizzatore globale a mo' di uccello padulo
NON è arrestabile (appunto...).

vedi nel mio BLOG
15 Luglio 2010 - L'equalizzatore globale
Dunque disoccupazione strutturale sempre più elevata nelle economie "avanzate"
e tanta scena e strapparsi le vesti in pubblico da parte dei managers e dei politici (a libro paga...).
Invece sotto sotto tutti sanno benissimo quello che stanno perseguendo e lo stanno perseguendo con estrema determinazione ed efficacia.

Gli Analisti di Nomura hanno "un filino" rivisto le loro previsioni occupazionali made in USA per Agosto 2011: la loro previsione per +100mila posti di lavoro creati è stata sostituita da un -5000 posti di lavoro distrutti....;-)
Considerate che già a "somma positiva" si stavano perdendo posti di lavoro negli USA, calcolando anche le variabili dell'incremento demografico e dei flussi migratori che incrementano il totale della forza lavoro.
Pensate dunque cosa possa significare una "somma negativa"....
Nomura: U.S. Economy Lost Jobs in August
Kicking off what will likely be a series of downgrades to job forecasts in the coming week,
Nomura’s U.S. economists said Wednesday they now expect nonfarm payrolls to show a decline of 5,000 in August – far off from their prior estimate of a 100,000 gain – due in part to the strike by Verizon Communications Inc. workers.
They project that private payrolls will show a gain of 5,000 (following July s 154,000 increase), suggesting that public payrolls will post a decline of 10,000 jobs this month.

The economists cite three reasons for their new forecast:
1) The sharp drop in the Philadelphia Fed’s August manufacturing survey “appears to signal a sudden decline in economic activity that we expect to be reflected in a slower pace of hiring.”
2) Growth in payroll tax receipts reported by the Treasury Department slowed from July.

3) The two-week strike by Verizon workers will reduce payrolls by about 45,000 for the period in which employers are surveyed. .............
Non a caso:
Marc Faber: The U.S. As An Economy Is Of Course Much Worse Off Than In 1999
I think we never really came out of the recession in many different sectors of the economy. If you look back to say 1999 to today, the U.S. as an economy, macroeconomically speaking, is of course much worse off than in 1999......
QE3 o non QE3...
Rimbalzoni di Borsa o Crolli di Borsa...
etc etc
Se non è zuppa è pan bagnato: ormai è chiaro CHI l'abbia preso nel FRAC in questa Grande Crisi e CHI continuerà a prenderlo nel FRAC....
Ed è chiaro allo stesso modo CHI ci stia guadagnando all'inverosimile, come poche volte è accaduto nella Storia dell'Uomo....
non perdere nel mio BLOG
- E le Multinazionali risposero: CHISSENEFREGA!
- La Montagna d'Oro 2 (sulle macerie del Debt Ceiling...)
E comunque gli equilibri si stanno spostanto altrove come dicevo in
18 Marzo 2010- Ci stanno sostituendo (od almeno ci stanno provando...)
Guardate un po' il PIL pro-capite ovvero "a cranio"
dove viene prodotto negli ultimi tempi (periodo fine 2007- metà 2011)
anche a suon di globalizzazione auto-cannibalizzante...
E guardate SOPRATTUTTO come è messa l'Italia...




e DOMANI sarà ancora peggio...se la DISOCCUPAZIONE GIOVANILE può essere considerata un leading indicator...
L'Italia ha smesso di produrre futuro.
Nel Bel Paese il tasso di disoccupazione dei giovani tra i 15 e i 24 anni ha raggiunto il 29,6%, facendoci scivolare all'ultimo gradino in Europa, che...
Fonte articolo

Nessun commento:

Posta un commento