24/12/11

Un'ondata di sfiducia...

Ma che strano....sotto Natale la fiducia dei consumatori italiani è crollata ai minimi dal 1996....Non me lo sarei mai immaginato...;-)
Italian Consumer Confidence Index SA (Dec) M/M 91.6 vs. Exp. 95.3 (Prev. 96.5, Rev. to 96.1); lowest since 1996

Istat: Fiducia consumatori cade a 91,6 punti a dicembre (minimi dal 1996)
Roma, 23 dic - L'indice del clima di fiducia dei consumatori diminuisce a dicembre a 91,6 punti rispetto ai 96,1 di novembre. Lo comunica l'Istat.
Il peggioramento è diffuso a tutte le componenti ed è particolarmente marcato per il clima economico generale, con il relativo indice che passa da 83,1 a 77,2.

Per fortuna che, grazie agli spottoni sui BTP/BOT a "rendimenti elevatissimi" (Monti dixit)
molti italiani recupereranno la "fiducia in se stessi" (Monti dixit)
e giocheranno d'azzardo sulla Bomba del Debito Italiano, sperando che DIO Moral Hazard gliela mandi buona....;-)
Con quelle "decisive" centinaia di euro in più all'anno di rendimento (frutto di un incosapevole, malriposto e/o masochistico azzardo) potranno far recuperare alla grande la fiducia dei consumatori italiani e rimettere in moto la nostra economia! Yeahhhh!
Se poi questi "eroici italiani" stanno rischiando di perdere il 50% del loro capitale investito...beh chissenefrega! Basta non esserne consapevoli o non pensarci...
Meglio avere qualche soldo in più sporco&subito...
Tanto vi hanno convinto con l'assurdo e fatalistico FALSO MITO che i vostri risparmi li perdereste lo stesso se l'Italia dovesse andare a gambe all'aria...
In effetti i Rendimenti dei nostri BTP oggi sono "più elevatissimi" del solito...e sono tornati sopra la soglia critica del 7% di rendimento...ma basta avere fiducia in noi stessi...

La colpa di tutto questo?
Naturalmente è della terribile ondata di sfiducia che ha travolto l'Italia, abilmente indotta ed amplificata dai mass-media anti-patriottici e dai terribili Blogger catastrofisti: senza sfiducia, i dati macro italiani sarebbero stati del tutto diversi ed avremmo passato un Natale Felice con il nostro PIL in crescita a ritmi cinesi....:-)
Infatti in giro si narra che addirittura...la pessima performances del nostro PIL sarebbe stata causata da questa ondata di sfiducia abilmente manovrata: persino gli ingranaggi automatizzati delle catene di montaggio girano peggio senza fiducia....

Ah Dimenticavo...anche i salari CHE NON CRESCONO rispetto all'inflazione, impoverendo dunque gli italiani....beh anche questo è solo un PROBLEMA DI SFIDUCIA...

Ed io che pensavo che la fiducia andasse fondata su qualcosa di concreto e di promettente
e NON campata per aria o concessa ad una Casta che è il principale problema italiano da almeno 20 anni....
Ma tant'è...in realtà la colpa non sarebbe della Casta, la colpa non sarebbe che stiamo pagando il conto di 20 anni di ignavia, di pessima politica e di pessima amministrazione, la colpa non sarebbe di un euro malconcepito, la colpa non sarebbe dell'assenza di meritocrazia, della gerontocrazia, della burocrazia soffocante, dell'elevata corruzione, del corporativismo dinastico etc etc
Prima di tutto la colpa sarebbe di chi inietta sfiducia nel sano sistema italiano: mal gliene incolga insieme alle sue pessime profezie che si auto-avverano!
Come sempre, la principale RICETTA SALVIFICA che viene proposta
sarebbe che gli ALTRI starebbero andando molto peggio di NOI...
e se non si nota è perchè LO NASCONDONO ABILMENTE...
Ah! Dimenticavo....Naturalmente tutti sono brutti&cattivi con la nostra povera Italia e ci vogliono un gran male...
Te capì che roba??
Mi sento (quasi) in colpa....
Ma è Natale ed ho deciso di auto-assolvermi.

Fonte articolo

Nessun commento:

Posta un commento