13/01/12

Credere a Cosentino.


Dopo che ha detto che «certamente» non si dimetterà da coordinatore campano del Pdl (ore 8.51), che «comunque vada» si dimetterà da coordinatore campano del Pdl (ore 12.05) e che prima di dimettersi da coordinatore campano del Pdl dovrà «sentire i vertici del partito a livello locale e nazionale» (ore 15.32), dobbiamo aspettarci che Nicola Cosentino si dimetta da coordinatore campano del Pdl o no? E soprattutto, perché dovremmo credere a quello che dice?
(Sulla foto non ho nulla da aggiungere a quanto ha commentato Alessandro Gilioli).
Update: alle 18.57 Cosentino si è dimesso.

Fonte articolo

Nessun commento:

Posta un commento