26/01/11

Un "sacco di merda" che gira, gira, gira....

Ve la ricordate Bear Stearns?
Correva l'anno 2008 e le pere più marce iniziavano a cadere dalla Pianta della Grande Crisi....
Addirittura all'epoca i gossip-giornali non erano ancora magnetizzati dai bunga-bunga del Presidente....ed invece titolavano cose del genere:
15 Marzo 2008
Crolla Bear Stearns, panico a Wall Street
La banca ha ammesso una gravissima crisi di liquidità. L'aiuto di Fed e Jp Morgan potrebbe non bastare.......
Poi venne evitato (ufficialmente) il fallimento di Bear Stearns con una vendita "teleguidata" a JP Morgan....la prima di una lunga serie di acquisizioni "telecomandate o forzose" messe in piedi tra politica&finanza per evitare di fare fallimenti troppo eclatanti e traumatici come Lehman Brothers....
Vennero dunque architettati dei FALLIMENTI "nascosti" nella pancia di altre Istituzioni finanziarie, che in cambio avrebbero avuto tutto l'appoggio possibile per assorbire la botta e per fare soldoni a corsia preferenziale...
Vedi per esempio BofA che dovette papparsi a forza Merril Lynch e Countrywide, con tutto il loro bagaglio di asset marcissimi che ancora adesso pesano come macigni....
Angelo Mozilo Continues To Haunt Bank Of America
Angelo Mozilo, June 26, 2008: “Bank of America will reap the benefits of what we have sowed.”
Chris Kotowski, January 24, 2011: Bank of America may book an $8.5 billion charge on costs to resolve disputes over faulty mortgages, a figure at the upper end of the range the company gave last week, according to Oppenheimer & Co. The cost to settle demands from private investors on home loans could be as low as zero and the upper end is $7 billion to $10 billion, the firm said last week in a slide show.
The bank may take a charge in this year’s fourth quarter, and costs may expand with lawyers “smelling blood in the water,” Christopher Kotowski, an Oppenheimer analyst, said yesterday in a note.
Were it not for Countrywide and the private-label put- back issue, we would be recommending the stock,” Kotowski said.
In merito al mitico Angelo Mozilo ed alla sua Countrywide che BofA fa ancora fatica a digerire...
ed in merito a quer pasticciaccio brutto de' Merril Lynch assorbita sempre da BofA su RICATTO GOVERNATIVO....
vedi cosa scrivevo in Non c'è pace per Bank of America (mercoledì 20 ottobre 2010)
Dopo il foreclosure-gate...
ecco che qualche ora fa è arrivato un fulmine a ciel sereno:
una bella compilation di calibri da 90, trai quali PIMCO, BlackRock e la FED di NY, minaccia di fare causa a BofA per costringerla a ricomprarsi 47 miliardi di bond-patacca collegati ai mutui (MBS - Mortgage Backed Securities)
Li aveva emessi nientepopodimeno che Countrywide, la "famigerata punta di diamante" dei Subprime capeggiata da quello stinco di santo di Angelo Mozilo (appena condannato di fresco a pagare una sanzione da 67,5 mln di dollari e ad essere escluso a vita dalla possibilità di ricoprire ruoli di direttore di una societa' quotata).
BofA aveva fatto "l'affarone" di comprarsi nel 2008 'sto carrozzone tossico di Countrywide: magari anche in questo caso c'era stato stato qualche ricattino/spintarella di troppo da parte del Tesoro e della FED,
come era successo per quer pasticciaccio brutto de' Merryl Lynch, la quale aveva evitato il fallimento proprio grazie alla "spontanea e gentile" acquisizione da parte di BofA...
Vedi il mio articolo in merito
giovedì 25 giugno 2009 - Caccia alle Volpi (DA NON PERDERE)
Un assaggio:
....Qualche mese fa, dopo il fallimento di Lehman Brothers considerato da molti un grave errore, a Wall Street cominciò la moda dei matrimoni riparatori tra i Big Bancari e della Finanza: la banca "un po' meno" sull'orlo della bancarotta si fondeva con la banca sull'orlo della bancarotta, il tutto con l'avallo del Tesoro USA e della FED, e con la copertura dei soldi dei contribuenti...
Insomma si fece di tutto e di più per evitare ad ogni costo altri Crack...
Appunto, ad ogni costo...
Si fanno sempre più inquietanti i risvolti "del matrimonio forzato e riparatorio" tra Bank of America e Merril Lynch, celebrato in quattro e quattr'otto prima che la seconda facesse la fine di Lehman..........
Insomma è cosa nota (perlomeno a me...) che ci sia parecchio marcio in pancia alla prima banca retail d'Amerika.
Del resto è cosa nota (perlomeno a me...) che ci sia del marcio IN TUTTE le banche americane, chi più...chi meno (e mi taccio su quelle UE, Cinesi etc etc)
Insomma, come vi ripeto in modo martellante, è la solita polvere tossica che è stata solo nascosta sotto al tappeto: ogni tanto ne salta un po' fuori....mentre tutti ormai fanno a gara nel far finta di non vedere.
La verità è semplice, anche se questi toni "indelicati" ormai non vanno più di moda come nel 2008: parecchie BANCHE continuano ad essere TECNICAMENTE FALLITE ma stanno in piedi grazie al supporto degli Stati (od alla consapevolezza che in caso di bisogna il supporto arriverà) e grazie al fatto che hanno potuto occultare "a norma di legge" parecchia robaccia, per gentile concessione dei "regolatori" che hanno ammorbidito parecchie regolette (mark-to-fantasy & affini).

Bene...a questo punto la faccio breve, tanto sono cose che ormai sanno anche i muri (almeno spero...).
Prima di tutto un'osservazione sul PASSATO: lorsignori sapevano benissimo COSA STAVANO FACENDO e su quale filo del rasoio stavano camminando....
Questa è una delle poche Verità che sta venendo fuori dalla Grande Crisi: i papaveri erano perfettamente consapevoli della MERDA TOSSICA che stavano spacciando.
Tutto il resto invece è stato insabbiato.
A proposito di Bear Stearns guardate che bella e-mail è venuta fuori all'interno della causa che la fallita AMBAC sta intentando contro JP Morgan/Bearn Stearns incorporata...
"Stiamo piazzando ai nostri Clienti un sacco di merda..."
Bear Stearns Executives Really Believed In The Products They Were Selling
Just messing, of course. Here’s how Nicolas Smith referred to SACO 2006-8 in an email to Keith Lind, an MD on the Bear trading desk, according to a lawsuit by Ambac Assurance Corp against Bear and JPMorgan that was unsealed last week: It’s a SACK OF SHIT…I hope your [sic] making a lot of money off this trade. [The Atlantic]
Niente di rivoluzionario naturalmente: lo sapevamo benissimo anche solo per deduzione...
Ma vederlo scritto a chiare lettere fa sempre una certa impressione....:-)

E siccome qualcuno potrebbe accusarmi di fare sempre Dietrologia...;-)
per concludere ecco COME IL PASSATO getta ombre oscure sul PRESENTE e sul FUTURO:
visto che dopo(?) la Grande Crisi tutto è come prima anzi peggio di prima....
e visto che la polvere è stata solo nascosta sotto al tappeto (a caro prezzo)...
fatevi le vostre deduzioni su tutti quei SACK OF SHIT che ancora girano tranquillamente nella Finanza mondiale
e sulle conseguenze che potrebbero avere prima o poi, non appena troveranno il prossimo subprime-detonatore.

Fonte articolo

add page

Nessun commento:

Posta un commento