21/06/11

Stress Test Banche Europee: 2° capitolo della Farsa

Aggiornamento delle ore 18
Tra parentesi, in attesa dello stress-test capitolo 1,
le banche si fecero in un mega-rally telecomandato.
Chi ama tradare&giocare ci rifletta su...
-----------------------------------------------
E rieccoci con il secondo capitolo della Saga
"Stress Test" delle Banche Europee.
Il primo Capitolo fu una Farsa di grande successo: infatti tutto il Mondo si fece delle sonore risate....
Non a caso quasi tutte le banche europee furono promosse come "sicure".
Peccato che, qualche tempo dopo, un esercito di Banche Greche ed Irlandesi (neo-promosse) andarono tecnicamente in fallimento, tirando fuori dai bilanci buchi colossali...etc etc
Anche le Banche Italiane passarono in scioltezza gli Stress-Test di tutto Relax: quindi è stato solo per sfiga o per colpa della speculazione internazionale che hanno dovuto mettere in pista fior di aumenti di capitale e che le loro quotazioni in borsa stanno ai minimi termini...
vedi cosa vi raccontavo in Pillole di Relax....- 26 Luglio 2010
Visto il successo del primo Capitolo, ecco che l'Europa sta apprestando una Seconda Farsa.
Infatti, a detta del "tenero Olli Rehn", i nuovi stress-test bancari di tutto relax non comprederanno l'ipotesi di default di un paese dell'Eurozona.
Errare humanum est ma perseverare è diabolico...o più semplicemente è da fessi.
Di questi tempi...non tenere conto in uno stress-test sulle banche europee dell'effetto di un eventuale default di uno stato sovrano
beh....è un po' come testare l'elastico del Bumping Jumping denza tenere conto della sua eventuale rottura
oppure è come testare il Viagra sui vecchietti senza tenere conto che qualcuno potrebbe lasciarci le piume per infarto...

Insomma, anche un BAMBINO capirebbe che questa benedetta ipotesi di default sovrano NON viene inserita negli stress-test perchè i Risultati della simulazione potrebbero impressionare un sacco di persone troppo sensibili....
Tanto per capirci, stamattina il Ministro del Budget Francese ha fatto una dichiarazione un filino surreale: French budget minister says French banks are in good health; Greece must keep its commitment
Insomma...le Banche Francesi (tra le più esposte al Mondo sulla Grecia) sarebbero SANE....ma in ogni caso sarebbe meglio che la Grecia rispettasse gli impegni presi (anche con le banche francesi...)
Capite perchè negli stress-test non si può simulare il default di uno stato dell'eurozona?...;-)
Rehn, Stress Test Non Prevederanno Default Paese Euro...Gli stress test a cui saranno sottoposte nelle prossime settimane le banche europee non comprenderanno l'ipotesi di "default" di un paese dell'Eurozona.
Lo ha detto durante la conferenza stampa al termine dell'Ecofin il Commissario Ue agli Affari economici e monetari, Olli Rehn.
"Nella metodologia che abbiamo concordato - ha spiegato - i requisiti di capitale sono stati resi piu' stretti e sono stati fatti molti altri miglioramenti.....

Fonte articolo

Nessun commento:

Posta un commento