21/09/11

Alaska, assegno di 1.174 dollari. A tutti.

Se ne era parlato un paio di mesi fa, in questo post, a proposito della misera elargizione di 90 euro ai cittadini della Basilicata (in buoni benzina!), a mò di elemosina revenues per le estrazioni petrolifere lucane.

Anche quest'anno è appena arrivato il bonifico bancario a tutti i cittadini dell'Alaska, la percentuale a loro spettante per le estrazioni petrolifere: 1.174 dollari a testa, quasi 5000 dollari per una famiglia di 4 persone. Ne hanno diritto per il solo fatto di vivere lì. Circa 700 mila persone riceveranno il denaro.

Qualche mugugno c'è, per l'ammontare leggermente inferiore a quello degli anni scorsi. Ma, come ha spiegato il governatore, la volatilità del prezzo e la depletion delle riserve dell'Alaska determinano un calo ineluttabile.

Per quest'anno, possono decisamente accontentarsi. A Potenza, invece, ancora aspettano.

Fonte articolo

Nessun commento:

Posta un commento