07/09/11

Alla ricerca del Game-changer perduto...

Sto cercando un Game-changer per giustificare
la repentina Primavera che oggi ha riportato il VERDE un po' ovunque...
e che VERDE!

- Sulle Borse Mondiali (il nostro FTSE MIB a +4,24%)

- Sui PIIGS-bonds i cui rendimenti rientrano sensibilmente insieme agli spread
nota italiota: anche quello italiano con il BTP a due anni che corregge di brutto dal 4,2% di ieri al 3,8% di oggi: evidentemente la BCE ha ripreso lo shopping italico dopo che la nostra finanziaria ha mostrato qualche rilassamento in meno e qualche giro di vite in più
Infatti inizialmente ne avevamo subito approfittato per sederci sugli allori....

Sinn (Ifo) striglia la Bce per acquisto titoli italiani, ha rilassato Governo
...istituto economico Ifo, la decisione della Banca centrale europea di acquistare titoli di Stato italiani è [...]
Allo stesso tempo gli squali hanno mollato un po' la presa: don't fight the BCE....almeno finchè cannoneggia....

- Sulle commodities (a parte quelle rifugio che sono pesantemente in rosso)
etc etc

Al di là del gossip-complottismo che vi narra fiabe di una Guerra anglo-americana contro l'eurozona...
la pezza per il rimbalzone (anche europeo) come sempre è arrivata dal 7° cavalleggeri USA
che ieri ha fatto un mega-comeback sulle borse 'mericane da -300 punti a -100 punti scarsi...come sempre negli ultimi 30 minuti...
Quando dall'abisso la manina interviene in zona Cesarini...................

spesso accade che tutti i coca-cow-boys il giorno dopo si fiondino ad assecondare ed amplificare il movimento rialzista impostato il giorno prima perchè hanno fifa di mettersi contro movimenti benedetti dall'Alto.......................

Se uno guardasse solo attraverso le lenti deformanti dei Mercati Globali
sarebbe come se i problemi dell'Eurozona fossero stati risolti in poche ore....
sarebbe come se i timori della Recessione Globale fossero svaniti in 5 minuti...
E' il film di Fantasy (tragico od a lieto fine) la cui sceneggiatura è firmata da quei mercati globali altamente speculativi, in mano alle leve stratosferiche ed alle macchinette...che ormai sono così...
schizofrenici tra euforia&depressione....

Io continuo a cercare un Game-changer serio e duraturo
ma a caldo continuo a non trovarlo....
Nei fondamentali è tutto come prima.

Ho trovato solo poche cosette...

La prima non è da poco....almeno per i coca-cow-boys:
c'è puzza di una bella tornata di QE made in Eurozona con taglio tassi, stampa a stecca di euro, riacquisto massiccio di PIIGS-bond
all'ammmerikana per intenderci

La seconda è che l'Italia sembrava destinata ad essere il nuovo detonatore a mo' di subprime
mentre oggi
oltre ad avere un po' ispessito la finanziaria in approvazione
promette promette promette....
siamo bravi a promettere!...;-)
vedi i miei tweet
dove si enuclea la promessa di nuovi tagli oltre a quelli appena fatti in cambio della protezione della BCE sui nostri BTP....
e si prefigura un nuovo lacrime&sangue a ripetizione entro un mese....
e magari un altro ancora entro due mesi...e così via....


stefano bassi
grandebluff stefano bassi

i sacchi di sabbia della BCE per i BTP costano..Italy will need new cuts for ECB to buy bonds according to Italian senate finance chairman
stefano bassi
grandebluff stefano bassi

secondo me anche prima....Italy may need new austerity plan within a month according to a Italian senate finance chairman

La terza è una non-notizia già ampiamente scontata dai mercati: la Corte Costituzionale Tedesca ha approvato i bailout passati tedeschi a favore di cani&porci (soprattutto porci...)
ma ha fatto un po' di voce grossa su quelli futuri: "il parlamento ed il poppolo tedesko dofranno decidere loro se fare altri bailout altrimenti sono kartofffen per tutti"....
Non ci crede nessuno naturalmente....
Ed allo stesso tempo la Merkel si è messa a fare una sperticata dichiarazione pubblica d'amore per l'Euro e per l'Eurozona: fa sempre così quando siamo sull'orlo del DIVORZIO....;-)

Angela Merkel Just Gave A Super "Pro-Europe" Speech, Where She Opened The Door To EU Treaty Changes

La Quarta è una nuova tornata di Viagra-Stimulus by Obama....
ma quando smetti di assumere il Viagra....il PIL non tira più come prima...ed addirittura è peggio di prima....

Usa: grande attesa per il discorso di Obama che tenta di riconquistare la fiducia degli elettori

Nota a margine: come causa-extra non va dimenticata la movimentazione d'azzardo dei coca-cow-boys
che sulla volatilità al rialzo od al ribasso si giocano la prossima rata dello Yacht con vasca Jacuzzi in marmo di Carrara o della Porsche Panamera con interni in pelle umana....
Si stanno tutti riiiiiicoprendo come pazzi cercando di massimizzare ed amplificare la prossima evoluzione delle Montagne Russe....
E diciamocelo chiaro: dopo tutto questo ROSSO un po' di VERDE lo desideravano tutti

Insomma a parte il coca-QE che è un'ottima terapia di breve per rimandare la Resa dei conti (rendendola mooooolto più salata in un futuro prossimo)
non vedo niente di solido, almeno per oggi....
Dunque la schizofrenia euforia/depressione potrebbe portare a repentini cambi d'umore...come spesso accade negli ultimi tempi.

Magari domani a freddo mi verrà qualche illuminazione...
Per ora, al di là del ciclo schizofrenico e cocainomane di euforia/depressione,
io continuo a vedere cose del genere:
IMF confirms sees Italy's 2011 growth at 0.8%,
cuts 2012 growth forecast to 0.5% from 0.7%
E potrei citarne molte altre.

Fonte articolo

Nessun commento:

Posta un commento